M5s, Fico gela Di Maio: "Non è il capo del Movimento"

Adjust Comment Print

Di Maio ha ottenuto 30.936 voti su un totale di votanti di 37.442.

"Noi siamo stati l'argine all'astensione". Chissà... Certamente però, se Di Maio vuol convincere gli italiani a votarlo, dovrebbe cambiare il suo programma, esposto peraltro - si badi bene - alla platea dei confindustriali di Cernobbio. "Io sarò sempre con voi", ha aggiunto. Come cambierà da domani il M5S è difficile prevedere, anche perché più di una volta il leader genovese, in passato, ha annunciato passi indietro o di lato per tornare poi al timone della sua creatura con piglio più deciso. Di Maio ha confermato inoltre il mantenimento della regola dei due mandati e la formazione di una potenziale squadra di governo già prima delle urne. Gli italiani non voteranno a scatola chiusa. "Non possiamo illuderci di governare il Paese solo con chi ci vota, ma abbiamo il dovere di coinvolgere tutti coloro che non ci hanno votato". ". Oltre ai vari ringraziamenti (citato anche Gianfranco Casaleggio) Di Maio si è espresso in particolare sul ruolo oggi ufficialmente affidatogli: "Vi assicuro di portare avanti il compito con disciplina e onore".

L'hacker. L'hacker R0gue_0 ha dimostrato di poter pubblicare contenuti a nome di altri utenti. Cioè un plebiscito. Al secondo la prima dei sette nani, la senatrice Elena Fattori con appena 3.596 voti. Ispirato 102 voti, Frallicciardi 268, Cicchetti 274, Zordan 373, Novi 543 e Nadia Piseddu 1410 voti.

"Ho chiamato Travaglio e gli ho detto che deve smettere di prendere le nostre difese". Nel pomeriggio alla Fiera della città romagnola avrà inizio la kermesse "Italia 5 Stelle".

Allegri: "Vincere non è la normalità, è straordinario. Higuain? Si sbloccherà"
Massimiliano Allegri nella classica conferenza stampa della vigilia ha subito evidenziato il valore della squadra di Mihajlovic . Quindi ha una rosa che quest'anno puo' ambire ad arrivare nelle prime sei posizioni e andare in Europa".

Intanto Beppe Grillo, a chi gli chiede come si sente nel primo giorno da "non" capo politico del M5s, dice: "È bellissimo, e c'è continuità".

Poi Grillo si è scatenato sul palco di Italia 5 Stelle. "Io come Berlusconi? Spero di non fare la fine di Berlusconi". A tu per tu con Beppe Grillo la domanda di Antonio Curcio: "Ci stiamo preparando per governare l'Italia?". E' l'uomo sul quale Beppe Grillo e Davide Casaleggio hanno puntato il tutto per tutto per provare la scalata al governo.

Dopo la proclamazione bagno di folla per Di Maio a Rimini. "Capo politico è solo una parola, è una questione che impone la legge", minimizza. C'è solo un presidente! Pace fatta con Luigi Di Maio, oppure tregua per la kermesse per poi scatenare la guerra? "Ora inizia il bello, vogliamo andare al governo e serve l'aiuto di tutti", ha detto il vicepresidente della Camera alla sua interlocutrice.

Comments