Studentessa spagnola denuncia stupro a Rimini. Cosa sappiamo

Adjust Comment Print

Ha trascorso un po' di tempo con loro, bevuto in loro compagnia alcuni drink, poi si sarebbe appartata.

A un mese dal brutale stupro di gruppo subito da una turista polacca sulla spiaggia Miramare, Rimini torna sulle pagine di cronaca per la presunta violenza sessuale denunciata da una ventenne spagnola, studentessa Erasmus. Poi un vuoto di memoria di un paio di ore. Tuttavia, quando si è svegliata la mattina successiva, ha accusato dolore alle parti intime e si sarebbe resa conto di essere stata violentata.

Lucca, gli Stones incantano i 60 mila sotto le Mura
Per ulteriori informazioni e per eventuali aggiornamenti è bene controllare il sito ufficiale dell'evento. Questo invece è un video informativo, realizzato dagli organizzatori.

Si e' recata all'ospedale di Rimini dove i medici hanno riscontrato lievi lesioni esterne che non escluderebbero una violenza sessuale. I carabinieri indagano a tutto campo sulla vicenda senza escludere alcuna pista. Al vaglio degli investigatori i filmati delle telecamere a circuito chiuso nella zona del locale, dova la ragazza ha passato la serata. Non ricorda i particolari della presunta violenza, né ha fornito una descrizione degli aggressori.

Comments