Il Napoli anticipa l'arrivo di un bomber a gennaio per sostituire Milik

Adjust Comment Print

Che Roberto Inglese fosse stato acquistato dal Napoli non c'erano dubbi: il buon esito della trattativa è stato ufficializzato nell'ultimo giorno di mercato della sessione estiva.

A favorire l'operazione potrebbe essere la posizione di classifica della squadra di Maran. Il clamore mediatico che si è sviluppato intorno alla vicenda ha costretto Giancarlo Romairone, ds dei clivensi, a fare chiarezza sulla vicenda. L'ariete italiano, infatti, ha disputato tutte le gare di campionato giocate dai veneti siglando 2 reti in 6 gare. Ecco le sue parole: "L'affare del 31 agosto prevede che Inglese resti con noi fino a giugno, noi speriamo che Milik recuperi in maniera lampo in modo da non privarci anzitempo del giocatore". Adesso è prematuro fare un certo tipo di discorso, poi ci saranno varie opportunità e varie idee. Nessuno di questi però arriverà al Napoli: la società partenopea si è detta contraria all'arrivo di uno svincolato.

In piazza a Firenze gli anti Brexit
Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all'uso delle informazioni ivi riportate. Lo ha detto la premier Theresa May nel suo discorso sulla Brexit a Firenze .

Inglese si sarebbe dovuto trasferire al Napoli a partire dalla prossima stagione ma l'infortunio di Milik ha forzato questo trasferimento anticipato. "Bisognerà trovare il suo sostituto, in che tempi si vedrà".

Comments