Napoli, contro il Feyenoord torna Jorginho: le ultime di formazione

Adjust Comment Print

"Tutti conoscono la storia del Napoli, ho tanta voglia di giocare".

Reina non è apparso brillantissimo, come mai? "Fa male vedere i miei compagni perdere, sappiamo di poter giocare una grande partita". Tre le assenze pesanti: a Nicolai Jorgensen e Kenneth Vermeer si è aggiunto infatti anche Eric Botteghin. E' un'ottima squadra, caratterizzata da buone singolarità e grande velocità. "Abbiamo preso due goal facili e non dovremo rifarlo domani sera". La differenza di qualità era importante, la lezione importante è che non bisogna prendere subito gol.

Il Napoli non avrà Milik, problema per gli azzurri? Gli olandesi sono una squadra che sa essere ostica: campioni d'Olanda ma piuttosto inesperti in campo internazionale, il Napoli parte ovviamente con i favori del pronostico ma occhio a sottovalutare l'avversario. "Non dobbiamo dare tante occasioni al Napoli, dobbiamo cercare di restare sempre in partita". L'infortunio di Botteghin? Ci sono rimasto malissimo, è un infortunio grave. Lo abbiamo saputo a un'ora dalla partenza, forse rimarra' fuori fino a gennaio. Ha preso gol sul suo palo, ma non è che sel lo prendeva dall'altro cambiava qualcosa. Dopo c'è l'allenamento e vedremo come stanno i ragazzi. Un risultato positivo ci aiuterebbe molto.

Troppi infortuni, colpa del'allenamento? Quel che è certo è che qualcuno, come testimoniano alcune foto che stanno circolando sul web, è già giunto in città. "Se non dovessi scegliere nessuno dei due, giocherà Renato Tapia".

Atalanta, la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini
Entrambe le squadre perdono un uomo per infortunio: fuori Ilicic e Biraghi rimpiazzati da Orsolini e Olivera . Cresce il gioco dell'Atalanta che prova a costruire azioni pericolose per cercare il pareggio.

Per tutti coloro che fossero a digiuno di calcio domani torna la Champions League.

L'ex nazionale olandese elogia quindi la squadra di Sarri: "Il gioco del Napoli è bello, una squadra che è anche in forma, fanno tanti passaggi". L'influenza del mister c'è, Sarri è da tanti anni in Italia.

La sfida tra il Napoli ed il Feyenoord, valida per la seconda giornata della fase a gironi, sarà trasmessa in chiaro su Canale 5. Il San Paolo? Nel nostro stadio c'è un'atmosfera incredibile e anche qui c'è. Anche qui c'è un pubblico molto caldo.

Comments