Lazio, ampio turn over contro lo Zulte Waregem: Caicedo-Palombi in attacco

Adjust Comment Print

Luis Alberto è invece diventato l'indispensabile e in effetti, malgrado i ritmi di gioco molto bassi (l'Olimpico vuoto non aiuta), tira dal limite ogni volta che vede lo specchio. Pronti, via ed è subito vantaggio laziale con un bel cross di Lukaku: Marusic fa la sponda e Caicedo porta in vantaggio i padroni di casa.

Lo Zulte Waregem non perde in trasferta da quattro partite in Europa, dove ha collezionato 3 successi e un pareggio.

È stata capace di rimettersi in piedi la formazione biancoceleste.

3′- Comincia bene la Lazio che fa possesso palla in attesa di creare qualche occasione importante.

FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO ( 3-5-2): Stakosha, Patric, Luiz Felipe, Radu, Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, J.Lukaku, Luis Alberto, Caicedo.

Napoli-Feyenoord, Sarri: "Vittoria importante ma sono arrabbiato per il goal subito"
Il tecnico azzurro parla anche del tridente: "Non so se è il migliore d'Europa ma stanno facendo bene". Neppure 24 ore sono trascorse dall'intervento al crociato del ginocchio destro che Arek già cammina.

Prosegue il cammino europeo della Lazio.

LAZIO-ZULTE WAREGEM 2-0, INZAGHI- La Lazio, con molta fatica, ha battuto lo Zulte Waregem per 2 a 0. A consegnare i tre punti alla squadra di Simone Inzaghi ci pensano Caicedo e Immobile, un gol per tempo: dopo due partite, punteggio pieno a 6 punti nel girone K. L'attaccante ecuadoregno di 29 anni, ex Espanyol, mette a segno al 18' il suo primo gol alla seconda presenza con la maglia della Lazio.

Formazione ufficiale Zulte Waregem (4-3-3): Leali; De Fauw, Baudry, Heylen, Hamalainen; Derijck, De Pauw, Doumbia; Coopman, Leya Iseka, Kastanos.

Oltretutto, i biancocelesti, si trovano al quarto posto in campionato, dopo il facile successo di Verona contro l'Hellas, i biancocelesti vogliono proseguire il loro buon momento, ipotecando il passaggio del turno, prima del doppio impegno contro il Nizza di Balotelli, il quale potrà essere decisivo, con ogni probabilità, per il primato del girone. Confermata la difesa del Bentegodi, formata da Patric, Luiz Felipe e Radu. Per i belga saranno tutti a disposizione per il match. Anche perché si giocherà a porte chiuse: "Ho già avvertito i ragazzi".

Comments