Salernitana 2-2. I crociati finiscono la partita in nove

Adjust Comment Print

Primo tempo. I padroni di casa cercano la vittoria interna per avvicinare le prime della classe mentre i campani vincendo scavalcherebbero in classifica proprio i parmensi. La squadra di D'Aversa termina il match in nove uomini causa espulsioni di Di Cesare e Iacoponi.

Nell'intervallo Bollini inserisce Sprocati per Della Rocca ma è il Parma ad andare subito vicino al gol in contropiede con Insigne che serve Calaiò ma Radunovic rimane in piedi e para. L'avvio di ripresa è molto vivace, al 56' Parma ad un passo dal tris con Calaiò che, ancora in contropiede, mette in mezzo per Insigne che calcia col destro da pochi metri ma Radunovic c'è e respinge. Al 33′ il Parma raddoppia le marcature con capitan Lucarelli che insacca da due passi la sponda di Scaglia sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Scozzarella, la Salernitana non riesce mai ad impensierire i parmensi che gestiscono il possesso del pallone fino al duplice fischio del direttore di gara che manda le squadre negli spogliatoi col Parma in vantaggio di due reti.

Svolta in Arabia Saudita: patente ok anche per le donne
Un paese , l'Arabia Saudita , poco protagonista sui media internazionali ma spesso teatro di feroci distinzioni sessuali , ovviamente a danno del gentil sesso.

Nel secondo escono gli ospiti riducono lo svantaggio con un bel gol di Sprocati.

La 7a giornata del campionato di Serie B 2017/2018 si aprirà venerdì 29 settembre alle ore 20.30 allo stadio Tardini dove si affronteranno il Parma e la Salernitana. Su capovolgimento di fronte occasione per la Salernitana con Sprocati che prova da fuori ma Frattali mette in angolo. Al 35′ arriva il pari della Salernitana con Vitale che trasforma il rigore concesso per un fallo di Iacoponi su Rodriguez. Al 70', i granata troverebbero anche il 2-2, ma sul cross di Zito splendidamente ribadito in rete da Rodriguez, l'ex Cesena è in fuorigioco.

Comments