Esplosione in un palazzo a Velletri: tre persone ferite

Adjust Comment Print

Velletri, esplode palazzina: almeno 3 feriti.

Decine di persone sono scese in strada colte dal panico, sul posto i Vigili del Fuoco di Velletri, Marino e Nemi e Roma Tuscolana. Il boato si è sentito a chilometri di distanza.

Napoli, Hamsik: "Contento di essere qui, è la mia seconda casa"
Lascia qui il tuo commento! Resto per ore ad ammirare i suoi gesti, a studiare i suoi movimenti.”. Ecco le parole del capitano: " Napoli è la mia vita, non ho mai avvertito necessità di cambiare".

Il personale dei Vigili del Fuoco, prontamente intervenuto, ha prestato assistenza alle tre persone che erano nell'appartamento affidandole al personale sanitario. La deflagrazione è avvenuta intorno alle 17,40, al primo piano di un edificio in piazza Martiri d'Ungheria, e potrebbe essere stata causata da una fuga di gas, forse per una bombola difettosa. Il bilancio dei feriti al momento appare ancora del tutto provvisorio ma, secondo RomaToday, i sanitari del 118 avrebbero già condotto la persona rimasta ustionata in ospedale. Sempre via social sono giunte le prime immagini drammatiche della palazzina ridotta in macerie dopo la violenta esplosione.

Comments