Serie A, Chievo batte Fiorentina in rimonta con super Castro

Adjust Comment Print

Un punto nelle ultime tre partite. Stefano Pioli ha trovato la quadratura giusta ed ora è pronto a rilanciare la sfida per l'Europa.

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello 6.5; Bruno Gaspar 5.5, Astori 6, Pezzella 6.5, Biraghi 4.5; Badelj 6, Veretout 6; Benassi 5.5 (77′ Babacar 5.5), Théréau 6 (56′ Saponara 5.5), Chiesa 6.5 (52′ Gil Dias 5.5); Simeone 6.5. Suo l'assist per il colpo di testa di Simeone, sue alcune delle sortite offensive più importanti della Fiorentina. Goal capolavoro di Castro che assomiglia non poco alla celebre rete di Van Basten realizzata con l'Olanda, seppur in questo caso ottenuta grazie a un colpo di testa.

Juve, Dybala: "Che ossessione la Champions. Voglio arrivare a Kiev"
Vogliamo raggiungere la finale di Kiev e terminare la competizione in maniera diversa rispetto alla scorsa stagione". Infine un po' di gossip: "Attualmente sono single, mi sono lasciato quando sono tornato in Argentina".

Squadre d nuovo in parità e formazione ospite che prova a reagire al colpo subìto con una bella punizione calciata da Veretout verso il solito "Cholito" che di testa chiama al miracolo Sorrentino, bravissimo nel deviare in corner. La difesa viola si salva su due colpi di testa di Inglese e Gamberini ma al 25' Castro, approfittando del mancato intervento di Biraghi all'interno dell'area di rigore, batte Sportiello con un sinistro dalla breve distanza. Alla ripresa del campionato la Fiorentina ospiterà l'Udinese nella gara delle 12.30 di domenica 15 ottobre, mentre il Chievo andrà a Reggio Emilia dove affronterà il Sassuolo. Tutto da rifare e infatti si ricomincia con Chiesa e Thereau da una parte e Inglese dall'altra a tenere viva la gara. Al 58' sbaglia anche Badelj non centrando la porta. Ora il Chievo sale a 11 punti. La Fiorentina mostra, ancora una volta, di essere ancora acerba e che Pioli ha ancora molto da lavorare. Solamente questa può essere la valutazione. Con l'Udinese - conclude Pioli - vogliamo mettere in campo una prestazione diversa. "È stato il Chievo più bello della stagione, abbiamo dimostrato una grande personalità ed esperienza contro una squadra forte come la Fiorentina".

Comments