Pedara. Domenico Citelli è stato ucciso da due sedicenni

Adjust Comment Print

Il cadavere è stato trovato la scorsa notte. I carabinieri stanno cercando di ricostruire meglio la dinamica dei fatti per individuare gli assassini.

Militari del reparto Scientifico avrebbero sequestrato un fucile calibro 12 nella villa in cui viveva l'uomo, che era un ex dirigente della Regione Siciliana in pensione.

Fisica, un Nobel che è anche un po' padovano
Illustrazione della produzione del segnale di onde gravitazionali generate dalla fusione di due buchi neri. Barish , classe 1936, è nato a Omaha, in Nebraska.

Il cadavere di un pensionato incensurato di 71 anni, Domenico Citelli, ucciso con un colpo di fucile alla testa è stato trovato vicino casa sua a Pedara, nel Catanese.

Svolta nelle indagini dunque nella provincia di Catania. Nel luogo del ritrovamento si sono subito portati i carabinieri della compagnia di Acireale, che per il momento sembrerebbero escludere al momento un movente legato alla criminalità organizzata locale, riconducendo le cause alla sfera personale della vittima. Il procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Catania Caterina Ajello e il sostituto Valeria Perri hanno disposto il fermo di un quindicenne, figlio della convivente romena della vittima, e dell'amico sedicenne. A fare da guardia alla villetta un cane. L'omicidio ha tutti i contorni di un vero e proprio giallo.

Comments