Gian Piero Ventura non molla: 'Nessuna depressione, ai mondiali ci andremo'

Adjust Comment Print

In conferenza stampa con il ct anche il capitano, Gianluigi Buffon.

Quella divisa e quei colori che il portierone della Juventus ha onorato sin dalla sua prima apparizione nel lontano 1998, quando, in occasione della gara di andata degli spareggi di qualificazioni ai Mondiali di Francia 98', esordì al posto di un infortunato Pagliuca nella Nazionale dell'allora commissario tecnico Cesare Maldini, destando sin da subito buonissime impressioni e facendo capire a tutti che quel ruolo lo avrebbe ricoperto per parecchio tempo. Nella riunione che mi hanno chiesto, i ragazzi hanno parlato dello spirito necessario per essere protagonisti e per questo li ho ringraziati. Demerito nostro, i fischi ci stanno ma bisogna farsi trovare pronti lunedì, sarà una partita importante.

Il Nobel per la letteratura 2017 a Kazuo Ishiguro
Il Premio Nobel è per Kazuo Ishiguro il più prestigioso tra i premi vinti, ma non sicuramente l'unico. Il suo secondo romanzo , " Un artista del mondo fluttuante " vinse nel 1986 Premio Withbread .

Buffon risponde poi alla domanda se vorrebbe una festa d'addio simile a quella di Francesco Totti: "Assolutamente no. Ho sempre odiato anche le feste di compleanno e non mi è mai piaciuto essere al centro dell'attenzione. Mi ci metto dentro anch'io". "E' importante riportare equilibrio e serenità per giocarsi questi play-off". Ma qui non ce n'è bisogno, sono soddisfatto di quanto visto in questi mesi. I giocatori vorrebbero essere schierati con il 3-5-2 che aveva riscosso tanti ottimi risultati nell'era Conte. Dobbiamo vedere un'Italia diversa da venerdì. Tutto questo, per la precisione, è accaduto con il consenso dell'allenatore e di tutto il suo staff: non c'era nulla da nascondere, quello che volevamo darci tra di noi era scuoterci e semmai, al contrario, sostenere in campo e fuori l'allenatore. Farlo ora è scorretto, già domani contro l'Albania vedrete che daremo una risposta sul campo. "Questo credo sia la cosa più importante".

Comments