Sanremo, Claudio Baglioni pronto a svelare le prime novità del Festival 2018

Adjust Comment Print

Conduttore no, conducente sì - ha spiegato Baglioni - perché il Festival io lo condurrò fino a quel punto, poi dipenderà un po' dalla squadra, ma sicuramente il mio lavoro è già tantissimo, perché significa fare e decidere molti degli aspetti del Festival. Gli invitati, i proponenti, siano giovani o campioni, cominceranno il Festival e lo finiranno. Non ci sarà, come in tutte le edizioni precedenti, quella pratica del dover mandare a casa qualcuno. "Ci sarà dunque un musicista alla guida del festival e la musica sarà al centro del festival". "Ci sarà comunque un concorso, ma questo renderà Sanremo simile a un festival del cinema o a un festival letterario".

Una seconda novità è rappresentata dalla durata di ogni brano in gara: non più 3 minuti e 15 secondi ma 4 minuti.

Inoltre altra novità riguarda la cosiddetta ex serata delle cover eliminata completamente dalla prossima edizione.

La puntata delle cover sostituita da una serata dedicata ai duetti.

.

È il giorno di Albania-Italia. Nazionale testa di serie con una vittoria
Reduce dal 3 a 0 rimediato in Spagna , l'Albania di Christian Panucci scenderà in campo con un modulo molto più difensivo. La novità potrebbe essere rappresentata da Eder che dovrebbe agire al fianco di Immobile con Candreva e Insigne ai lati.

Intanto, il magazine Mondadori annuncia anche potenziali super ospiti che avrebbero accettato l'invito a partecipare: avrebbero detto di sì Gianni Morandi, Francesco De Gregori e Renato Zero. "Quindi sarà di nuovo quel brano, però magari arrangiato in maniera diversa". Un passato tv sulle reti Rai, la voglia di rimettersi in gioco, la capacità di stare sul palco e una bellezza indiscutibile darebbero a Baglioni la possibilità di schierare tre Miss Italia al suo fianco nel nome della tradizione e insieme di un'estetica che permetterebbe al direttore artistico/presentatore il coinvolgimento della mora, della bionda e, per la prima volta, della rossa.

Secondo quanto riporta la rivista diretta da Alfonso Signorini, è data per certa la presenza nel Teatro Artiston di Miriam Leone.

Oltre alla bellissima Leone, potrebbero salire sull'Ariston anche Sabrina Ferilli e Ilaria D'Amico.

Comments