Universiadi 2019, Tardelli sarà il referente del Coni

Adjust Comment Print

"Vogliamo dimostrare al mondo che anche l'Italia è in grado di organizzare eventi di questo tipo - ha dichiarato il Ministro Lotti - il Governo, insieme alla Regione Campania, ci ha creduto sin dall'inizio".

Oggi, presso il Salone d'Onore del Coni, a Roma, sono state presentate le Universiadi del 2019, che si svolgeranno a Napoli e in tutta la Regione Campania dal 3 al 14 luglio. C'è anche una grande urgenza per quanto riguarda la ristrutturazione degli impianti, ma non è compito del Coni costruire.

"Abbiamo un anno di tempo per realizzare le opere -ha sottolineato il presidente delle Regione Campania-". Molto soddisfatto il governatore Vincenzo De Luca: "È stata una scelta non facile aggiungere ai problemi della Campania quelli delle Universiadi".

Ascoli, i volontari tornano nelle piazze per la campagna "Io non rischio"
Secondo la Regione Veneto si tratta di una " un'intelligente occasione per incontrare e conoscere i volontari di protezione civile ".

Proprio quest'ultimo prima che iniziasse la conferenza ha avuto un breve vertice con il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente Aru (Agenzia regionale Universiadi) Raimondo Pasquino e il massimo dirigente del Cus, Lorenzo Lentin. "Dimostreremo che anche al sud ci sono concretezza e rigore, volontà di vincere le sfide".

Presenti alla conferenza il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi e il numero uno Fisu Oleg Matytsin. Per le Universiadi avremo migliaia di giovani di 170 paesi e 13mila atleti e ci vogliamo arrivare al 2019 con tutta una serie di eventi. Il villaggio sportivo, poi, sarà attrezzato su 3 navi da crociera nel porto di Napoli. Circa 150 mila, secondo le stime Aru, le persone coinvolte tra spettatori e turisti, 500 milioni di spettatori l'audience potenziale a livello mondiale.

Le sfide verranno ospitate dai vari impianti della città: stadio San Paolo, cuore della manifestazione che ospiterà la cerimonia di apertura e quella di chiusura, Scandone, Palabarbuto, Mostra d'Oltremare, Albricci e Polifunzionale. La Federazione internazionale ha fortemente voluto l'Italia per celebrare il suo 70 esimo anniversario (fu fondata nel 1949 a Merano), il 60 esimo anniversario delle Universiadi, la cui prima edizione fu disputata a Torino nel 1959, e il 40 esimo dal record mondiale di Pietro Mennea, stabilito all'Universiade di Città del Messico 1979.

Comments