Universiadi 2019, Tardelli sarà il referente del Coni

Adjust Comment Print

"Vogliamo dimostrare al mondo che anche l'Italia è in grado di organizzare eventi di questo tipo - ha dichiarato il Ministro Lotti - il Governo, insieme alla Regione Campania, ci ha creduto sin dall'inizio".

Oggi, presso il Salone d'Onore del Coni, a Roma, sono state presentate le Universiadi del 2019, che si svolgeranno a Napoli e in tutta la Regione Campania dal 3 al 14 luglio. C'è anche una grande urgenza per quanto riguarda la ristrutturazione degli impianti, ma non è compito del Coni costruire.

"Abbiamo un anno di tempo per realizzare le opere -ha sottolineato il presidente delle Regione Campania-". Molto soddisfatto il governatore Vincenzo De Luca: "È stata una scelta non facile aggiungere ai problemi della Campania quelli delle Universiadi".

Qualificazioni Mondiali, il quadro completo delle qualificate
Nella notte hanno staccato il pass iridato le quattro sudamericane: Brasile, Uruguay, Argentina e Colombia . Le altre quattro partecipanti europee verranno decretate in seguito a un play off con andata e ritorno .

Proprio quest'ultimo prima che iniziasse la conferenza ha avuto un breve vertice con il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente Aru (Agenzia regionale Universiadi) Raimondo Pasquino e il massimo dirigente del Cus, Lorenzo Lentin. "Dimostreremo che anche al sud ci sono concretezza e rigore, volontà di vincere le sfide".

Presenti alla conferenza il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi e il numero uno Fisu Oleg Matytsin. Per le Universiadi avremo migliaia di giovani di 170 paesi e 13mila atleti e ci vogliamo arrivare al 2019 con tutta una serie di eventi. Il villaggio sportivo, poi, sarà attrezzato su 3 navi da crociera nel porto di Napoli. Circa 150 mila, secondo le stime Aru, le persone coinvolte tra spettatori e turisti, 500 milioni di spettatori l'audience potenziale a livello mondiale.

Le sfide verranno ospitate dai vari impianti della città: stadio San Paolo, cuore della manifestazione che ospiterà la cerimonia di apertura e quella di chiusura, Scandone, Palabarbuto, Mostra d'Oltremare, Albricci e Polifunzionale. La Federazione internazionale ha fortemente voluto l'Italia per celebrare il suo 70 esimo anniversario (fu fondata nel 1949 a Merano), il 60 esimo anniversario delle Universiadi, la cui prima edizione fu disputata a Torino nel 1959, e il 40 esimo dal record mondiale di Pietro Mennea, stabilito all'Universiade di Città del Messico 1979.

Comments