Tragedia a Leverano, bambino muore schiacciato da un televisore

Adjust Comment Print

Un bambino di 26 mesi è morto schiacciato dal televisore che gli è caduto addosso mentre tentava di accenderlo. La mamma del bimbo è sotto shock.

Una tragedia domestica si è verificata questa mattina a Leverano, piccolo comune in provincia di Lecce.

Berlusconi contro Sorrentino "Il suo film sembra un'aggressione"
Sono interessato all'uomo che sta dietro il politico. "Sono abituato a vedere il potere dappertutto: il film non è solo su Berlusconi".

Secondo una primissima ricostruzione, il piccolo stava vedendo i cartoni animati quando, per ragioni ancora da accertare, probabilmente urtando inavvertitamente l'apparecchio, è stato travolto dal televisore ed è morto. La madre, che in quel momento era in un'altra stanza, ha chiamato immediatamente i soccorsi non appena accortasi di quanto successo. Sul posto sono intervenuti i militi del 118 che hanno cercato di rianimarlo, invano. Giunti anche gli uomini dei Carabinieri della stazione di Leverano e i colleghi della Compagnia di Campi Salentina oltre a quelli della Scientifica ai quali sono stati affidati i rilievi sul luogo della tragedia nel tentativo di capire le dinamiche dell'incidente domestico dagli esiti terribili. Il corpo è stato trasportato nella camera mortuaria dell'ospedale Fazzi di Lecce, in attesa dell'autopsia che sarà effettuata dal medico legale Roberto Vaglio, su disposizione della Procura.

Comments