F.1 - Austin, Prove Libere 2: altro acuto di Hamilton

Adjust Comment Print

Sebastian Vettel e la Ferrari ci credono, anche se il venerdì di libere ad Austin è trascorso all'insegna dell'inseguimento alla Mercedes e qualche problema nelle FP2.

Hamilton si è poi confermato il più veloce anche nella seconda tornata di prove libere. A salire di tono durante la seconda sessione di prove libere è stato soprattutto Max Verstappen, il quale ha concluso in seconda piazza con un ottimo tempo che fa ben sperare in casa Red Bull in vista dell'ultima sessione di domattina, e soprattutto delle qualifiche nel torrido sabato pomeriggio texano. Il britannico della Mercedes ritocca anche il record di pista di Austin, girando in 1.34.478 ma la Ferrari di Vettel è lì. Una lotta tutta fillandese perché alle sue spalle di pochissimi millesimi si è piazzata l'altra Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, a segnale della ritrovata competitività della SF70H. Ricordiamo che Verstappen a partire da questo Gran Premio dispone di un motore aggiornato, comportando una penalità che lo arretrerà di 15 posizioni sulla griglia di partenza.

Europa League: Atalanta show, Apollon piegato 3-1
ATALANTA (3-4-3): Berisha; Palomino , Caldara , Masiello; Spinazzola , Freuler , Cristante , Hateboer; Gomez , Petagna , Ilicic . Sull'ultima gara in campionato dell'Atalanta , per i primi 45 minuti sono stati perfetti, il risultato non ci trae in inganno.

Fuori dai primi dieci entrambe le McLaren-Honda di Stoffel Vandoorne (13esimo) e di Fernando Alonso (14esimo), così come la Toro Rosso del debuttante Brendon Hartley, 15esimo e decisamente più convincente rispetto al suo compagno di squadra Daniil Kvyat, che ha chiuso all'ultimo posto con soli sei giri effettuati sulle mescole Supersoft per via della rottura della sospensione anteriore sulla sua STR12. Il ritardo dell'asturiano nei confronti di Hamilton è molto alto, visto che si assesta sul secondo e 6 decimi, ma le sensazioni provate dal bicampione del mondo sono sicuramente migliori rispetto all'inizio della stagione.

Comments