Allegri: "Bella risposta della Juve. Non vincere sarebbe stata dura"

Adjust Comment Print

La rete del difensore ex Empoli è del tutto simile a quella segnata dal difensore brasiliano dell'Udinese pochissimi minuti prima. Anche stasera però abbiamo difeso bene.

"Per me è una giornata speciale perché non avevo mai fatto una tripletta in carriera, ma lo è soprattutto per la squadra e per come ha reagito dopo essere rimasta in dieci". La Juventus ritorna dunque al successo dopo il brutto stop di Sabato scorso con la Lazio allo Stadium, dove ha perso per 2 a 1. E' questione di gambe, di testa, di attenzione e poi in campo aperto diventiamo devastanti. Mandzukic? Avevo già in mente di farlo riposare la prossima e poi l'ho ringraziato perché avevamo bisogno di giocare una partita del genere in dieci uomini, ritrovando la voglia di lottare.

Torino, spari nella notte: un morto Si tratta di un 39enne albanese
L'uomo ha poi tentato la fuga ma i due aggressori lo hanno inseguito per 150 m sparando altri due colpi di pistola. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato San Paolo e della Squadra Mobile.

La settimana appena conclusa è stata positiva per la Juventus e mister Allegri, oltre alla vittoria in Champions League contro lo Sporting CP, si gode anche un convincente 6-2 contro l'Udinese in trasferta in campionato che permette ai bianconeri di accorciare a -3 dal Napoli capolista. La gara si mette in discesa per la Juventus, che colpisce un palo con Higuain, ma pochi minuti dopo Mandžukić combina la frittata: ammonito assieme ad Adnan per reciproche scaramucce, il croata ha un gesto plateale di stizza nei confronti del direttore di gara che gli vale il secondo cartellino giallo in un amen che riduce la Juventus in 10. Ha fatto una scelta e lo rispettiamo, certamente abbiamo dei giocatori forti a sostituirlo.

Comments