Sassuolo, problema al ginocchio per Berardi: stop di un mese

Adjust Comment Print

IN DUBBIO ANCHE CANNAVARO - Già durissima in partenza, quindi, la trasferta di Napoli si preannuncia davvero complicata per il Sassuolo che al San Paolo rischia di presentarsi anche senza il grande ex di turno, Fabio Cannavaro, uscito malconcio dalla sfida di mercoledì scorso.

Probabile rientro previsto per la sfida interna contro il Verona in programma il prossimo 27 novembre. Un calvario senza fine per il gioiellino del Sassuolo costantemente alle prese con infortuni. I ragazzi di Sarri sanno benissimo che non possono permettersi di sbagliare il match perchè basta un niente per perdere terreno nei confronti di chi li insegue, per questo motivo il mister partenopeo per la formazione con ogni probabilità si affiderà ai cosiddetti titolarissimi per evitare brutte sorprese. A centrocampo ritorneranno Jorginho ed Allan al posto di Zielinsky e Diawara che si riaccomoderanno in panchina.

Sciopero dei mezzi venerdì 27 ottobre: si fermano Milano e Roma
A Torino lo sciopero coinvolgerà i lavoratori di Gtt: i mezzi potrebbero subire ritardi o cancellazioni per quattro ore . Gli aeroporti di Firenze e di Pisa hanno infatti annunciato lo sciopero dei lavoratori Cub per 24 ore .

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

E' sicuramente il periodo peggiore mai attraversato dal Sassuolo da quando è in Serie A: due vittorie, contro Spal e Cagliari, e due pareggi punti nelle prime dieci giornate. In attacco ballottaggio tra Matri e Falcinelli come riferimento offensivo.

Comments