Champions League, Sarri: "Il City non è imbattibile. Non chiamatemi più provinciale!"

Adjust Comment Print

Callejon e Sarri entrano in sala stampa a Castel Volturno. Guardiola dovrebbe puntare sullo stesso undici della partita d'andata. Dobbiamo essere bravi a tenerli in bilico, loro non sono abituati.

Partita decisiva per il Napoli? Noi non abbiamo paura di nessuno. Ma piuttosto preferisce la libertà di poter utilizzare anche i propri dispositivi mobili per vedere la sfida del San Paolo. "Dobbiamo avere fiducia di portare a casa i tre punti". Sapevamo di essere forti già da prima, poi dopo ancora di più. Ma il City all'andata ci ha mostrato tutta la sua forza tattica e tecnica a cui aggiungono accelerazioni non comuni. Adoro mangiare e la mia pietanza preferita è la pizza. amo il blues, il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. e AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, e ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud! Domani dovremmo mettere in campo la stessa mentalità, perché ci giochiamo il girone.

Kevin Spacey chiede scusa per le molestie e dichiara: "Sono gay"
E' la storia di Rapp a incoraggiare Spacey a fare questa confessione su Twitter . "E li voglio anche ora, ma è ancora presto". Il secondo paragrafo è costruito con una tecnica letteralmente da manuale del gaslighting: si chiama blocking and diverting .

Gara decisiva per gli ottavi? È qui che Guardiola spinge i suoi ad alzare l'asticella: "Il Napoli è tra le più grandi squadre d'Europa e giocare contro di loro richiede qualcosa in più, ci porta ad un livello superiore". Stiamo facendo molto bene in ogni reparto e lo stiamo dimostrando in ogni partita.

"Ci teniamo tantissimo alla Champions, è la manifestazione più importante anche per noi calciatori, possiamo fare una grande partita e dare il massimo per cercare un risultato positivo". Siamo una squadra giovane, soltanto pochi giocatori hanno alle spalle un numero importante di presenze in Champions League ed il San Paolo sarà un banco di prova importante per testare il nostro livello di crescita. Noi siamo un club abbastanza nuovo in Europa e se vogliamo crescere dobbiamo confrontarci con le grandi squadre: "solo così faremo quel passo ulteriore verso le formazioni di grande tradizione come Real Madrid, Barcellona, Juve, Bayern".

Comments