Berlusconi: "Gli accordi presi per il bene del Milan non erano questi"

Adjust Comment Print

Il motivo è da ricondurre chiaramente all'ospite del giornalista, ovvero Silvio Berlusconi. Ma a Silvio Berlusconi interessa realmente qualcosa del Milan?

"Data la rilevanza dell'ospite "Canale 5 ha deciso di portare in prima serata L'Intervista di Maurizio Costanzo prevista domani, 2 novembre, in seconda serata", così come si legge in una nota stampa della rete".

L'appuntamento con L'intervista di Maurizio Costanzo a Silvio Berlusconi è per giovedì 2 novembre alle 21.10 in prima serata su Canale 5. Tra le tante domande, Marina erede politica?

Legge di Bilancio 2018 arrivata al Senato
Sono 120 gli articoli che compongono il disegno di legge per il bilancio 2018 , affidato ora al Senato per l'esame parlamentare. Non sarà stabilizzata ma arriva una proroga di due anni per la cedolare secca al 10% che si applica sui contratti concordati.

Berlusconi: Sì, ne abbiamo parlato per escluderlo tassativamente.

Intervistato da Costanzo, Berlusconi spiega che se ne è parlato, anche in famiglia ma anche a sproposito, e personalmente lui non accetterebbe mai 'che uno dei miei figli subisse tutto quello che ho dovuto subire io essendo in politica'. "Guardo il Milan in televisione e sto male". Nell'ormai conosciutissimo salotto, con il rinnovato format, l'inventore del Maurizio Costanzo Show, il talk show più longevo nella storia della tv e l'imprenditore che ha saputo creare un impero, protagonista del palcoscenico politico dell'ultimo ventennio, insieme, saranno ancora una volta protagonisti indiscussi dello scenario televisivo italiano. Con Costanzo parlerà di sè e della sua famiglia, oltre che dei suoi impegni politici.

Ed ancora, sulla sua amicizia con il leader russo Vladimir Putin: "Sì c'è un rapporto di vera, profonda e sincera amicizia". Sono molto deluso perché vedo che gli accordi con la nuova proprietà non sono quelli presi all'inizio per il bene della squadra.

Comments