Il nuovo Calendario dell'Arma dei Carabinieri, attuale e simbolico

Adjust Comment Print

Presentato ad Alessandria dal Colonnello Enrico Scandone, Comandante Provinciale, il calendario rende omaggio al lavoro dei Carabinieri in Italia, all'estero ed esalta anche la cultura dei Paesi dove quotidianamente operano i militari.

"Si tratta anche quest'anno di un calendario che si muove nell'alveo dell'arte ma per raccontare le tante facce dell'Arma dei Carabinieri, che opera non solo in Italia ma anche nel mondo, sempre più spesso, con compiti e fini umanitari - ha detto il Maggiore Mennella".

E' stato quindi proiettato un filmato di presentazione del Calendario e, a seguire, Massimo Giletti ha aperto la discussione coinvolgendo Ugo Nespolo, Bartolomeo Pietromarchi, Philippe Louis Daverio e Silvia Di Paolo, che hanno commentato le tavole 2018. È punto di riferimento per l'Arma e ne mette in evidenza i valori e l'impegno soprattutto all'estero, con le numerose missioni di pace che l'Arma svolge insieme alle altre forze armate. Chiude il calendario l'Africa Sahel, che nel mese di dicembre accoglie le sagome colorate del maliano Abdoulaye Konaté evocatrici del tema dell'identità culturale, evocato dai carabinieri del reparto radiomobile, rappresentati nello svolgimento del loro ruolo legato alla presenza continua e al pronto intervento dell'Arma. Non è un caso, infatti, che le tavole artistiche alternino momenti di servizio quotidiano di Carabinieri nel territorio nazionale all'impegno in teatri operativi esteri ove militari appartenenti a Reparti come il 7° Reggimento Carabinieri di Laives, presenti alla conferenza stampa, coniugano le capacità militari alle qualità dell'operatore di polizia. "Un oggetto semplice, ma dal grande valore simbolico - ha spiegato - in ogni famiglia c'è un carabiniere ed è facile ritrovare il nostro calendario in tutte le abitazioni private oltre che negli uffici pubblici". E poi, ancora, tutela del patrimonio culturale, della cooperazione internazionale, della libertà di riunione, della interazione multiculturale.

Sciopero dei mezzi per venerdì 10 novembre
A Napoli sulle linee dei bus il servizio sarà garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. A Milano l'agitazione del personale di bus e metro è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio .

Al Calendario Storico dell'Arma, arrivato a una tiratura di 1.300.000 copie, di cui quasi 11.000 in lingua straniera (inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo e quest'anno anche giapponese, cinese e russo), si affianca da ormai 39 anni anche l'Agenda dell'Arma, nel 2018 dedicata allo sport e, in particolare, agli atleti del Centro Sportivo Carabinieri.

Questi dunque i temi 'raccontati' nei dodici mesi e nel paginone centrale nel quale sono raffigurate le bandiere delle organizzazioni internazionali e degli Stati con i quali i Carabinieri collaborano quale espressione dello Stato italiano rappresentato dal tricolore sul quale si staglia, stilizzata ma netta e chiara, la Fiamma rappresentante l'Arma.

Comments