Schick chiude la polemica: "Ho in testa solo la Roma"

Adjust Comment Print

L'arrivo in un club, la giovane età e le pressioni dei media sono gli ingredienti che hanno generato un caos durato 24 ore intorno a Patrik Schick. Penso sia molto difficile arrivare tanto più in alto della Roma. Dichiarazioni 'particolari' quelle rilasciate dall'attaccante alla stampa del suo paese e riportate da gazzetta.it, il sogno di approdare in un top club, come se la Roma non lo fosse, e parole che lasceranno sicuramente il segno nella capitale.

Schick guadagna uno stipendio quasi cinque volte superiore rispetto ai tempi della Sampdoria, e siccome è sempre stata una persona a cui piace risparmiare, non dovrebbe più pensare ai soldi... "Diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United".

Di Maio, clamoroso autogol. M5S modello Prima Repubblica
MeridioNews ha infatti contattato l'ufficio elettorale della Prefettura di Catania che smentisce rallentamenti nello spoglio nella città di Catania a causa di dimissioni di presidenti di seggio.

"Li prendo come una motivazione e spero che in pochi anni mi sposterò ancora più in alto".

Se avrà un po' di fortuna, e l'esperienza in giallorosso andrà bene, nulla è escluso. A Roma, o almeno nella metà giallorossa, non si parla d'altro. Qualsiasi altro trasferimento altrove sarà comunque meno sorprendente del viaggio fatto dalla Boemia a Roma che ha tenuto banco nell'ultimo anno e mezzo. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Comments