Decreto fiscale 2018, tutte le novità. Dalla cannabis alle bollette

Adjust Comment Print

Poche sorprese: 148 voti a favore, 116 contrari e nessun astenuto.

SCUDO FISCALE TER: Arriva lo scudo fiscale ter, pensato per i transfrontalieri e per gli italiani che in passato sono stati residenti all'estero, che sono tornati a vivere nel Belapese ma che hanno lasciato i soldi fuori dai confini nazionali.

Al Senato iniziano invece i lavori sulla legge di bilancio, con la scrematura degli emendamenti inammissibili che vede già bocciate tutte le proposte anti-Flixbus.

EQUO COMPENSO PER TUTTI - Esteso a tutti i professionisti, anche se non iscritti a un ordine, il riconoscimento economico "proporzionato" al lavoro svolto. Gli operatori avranno quattro mesi di tempo per adeguarsi alla normativa.

SCONTI FISCALI PER I FUORISEDE - Possono ottenerli gli studenti che vivono ad almeno 100 chilometri dall'università in cui studiano (50 nel caso di aree montuose o disagiate).

RIENTRO DEI CERVELLI. Ribaditi gli sgravi fiscali per il rientro dall'estero dei lavoratori emigrati.

PlayStation 4: questa settimana il multiplayer è gratuito
Immaginiamo però che uno dei titoli più gettonati in questa 5 giorni gratis sarà FIFA 18, il videogioco più venduto in Italia. Non sono richieste procedure di registrazione della carta di credito né alcuna iscrizione.

STUDENTI UNDER 14: Gli studenti under 14 potranno lasciare uscire da scuola soli, ma i genitori dovranno dare l'autorizzazione scritta. Anche le Pubbliche amministrazioni sono tenute a riconoscere questo principio. Le spese alimentari per persone affette da malattie metaboliche diventano detraibili; e viene introdotto il credito d'imposta sugli investimenti pubblicitari anche sulle testate online.

ROTTAMAZIONE CARTELLE. Slitta dal 30 novembre al 7 dicembre il termine per pagare le prime due rate della vecchia rottamazione scadute a luglio e inizio ottobre. Non saranno applicate sanzioni se la trasmissione corretta dei documenti relativi al primo semestre 2017 sarà inviata entro il 28 febbraio 2018.

PACCHETTO SISMA, DA MUTUI A NONNA PEPPINA - Le rate dei mutui su prime case e attività produttive, inagibili o distrutte, inserite nelle zone rosse dei Comuni del Centro Italia colpiti dal sisma del 2016 saranno sospese fino al 2020. E tra le novità si inserisce anche la cosiddetta norma "salva nonna Peppina", la 95enne di San Martino di Fiastra, in provincia di Macerata, sfrattata dalla sua casetta in legno abusiva il cui condono era bloccato dal vincolo paesaggistico. Le case costruite per "obiettive esigenze contingenti e temporanee" in "edilizia libera" non vengono più rimosse nel termine previsto di 90 giorni ma ci si possa rimanere fino alla completa agibilità dell'abitazione danneggiata, o all'assegnazione di una soluzione abitativa di emergenza.

CANNABIS TERAPEUTICA A CARICO SSN: le preparazioni prescritte dal medico per la terapia contro il dolore saranno a carico del Servizio sanitario nazionale e sarà possibile lo sviluppo di nuove preparazioni a base di cannabis per la distribuzione nelle farmacie, dietro ricetta medica non ripetibile. La fabbricazione è ufficialmente affidata allo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze, ma è estesa ad altri enti e imprese la possibilità di trasformazione e coltivazione di ulteriori quote di cannabis.

CAOS SPESOMETRO: Arriva la norma per evitare che il caos dei mesi scorsi, in occasione del primo invio delle fatture e ricevute che ha portato al blak out del sito dell'Agenzia delle entrate, venga pagato dai contribuenti. Una fiducia chiesta formalmente in mattinata su un maxi emendamento del governo.

STALKING, NON BASTA RIMBORSO IN DENARO - Il reato di stalking non sarà più estinguibile esclusivamente con una pena pecunaria.

Comments