Ostia, alle 19 l'affluenza per il ballottaggio è del 26,38%

Adjust Comment Print

Infatti, oggi, il X Municipio sceglie il suo presidente, dopo due anni di commissariamento.

"Voglio portare avanti la lotta alla corruzione e alla criminalità che il commissario prefettizio Domenico Vulpiani ha cominciato nel 2015 - sono state le sue parole - Insieme a me, in questa sfida, una squadra di persone corrette e capaci, non a caso la nostra è una 'lista per la legalità'. La vigilanza terminerà solo a definitiva chiusura dei seggi" e agenti in borghese affiancheranno i presidi rafforzati nelle zone più problematiche. Le urne si sono aperte alle 7 e chiuderanno alle 23 nelle 183 sezioni. Al voto 185.661 cittadini, di cui 96.179 donne e 88.862 uomini. A sfidarsi nel voto decisivo, Giuliana Di Pillo, del M5S, e Monica Picca, di FdI, per il centrodestra.

Muore Totò Riina, la negazione dell'umano
Parlava con vanto del suo ruolo negli ultimi 40 anni in Italia nel corso dei quali era diventato una sorta di re incontrastato. Riina, per gli inquirenti, nonostante la detenzione al 41 bis da 24 anni, era ancora il capo di Cosa nostra.

Alle 12. Il dato dell'affluenza alle 12 era dell'8,6%, pari a 15.968 elettori.

Alle 12 affluenza all'8,6%, in calo di oltre il 2% rispetto al primo turno del 5 novembre. Protagonista della mattinata resta l'emozione che trapela dalla voce della candidata Picca, per la responsabilità che sente verso un territorio, il X Municipio, che ribadisce essere il suo territorio: "É come prendere le chiavi di casa" conclude.

Comments