Moratti: "Scudetto all'Inter non è un'utopia. Tavecchio ce l'ha messa tutta"

Adjust Comment Print

Le ultime affermazioni polemiche sono quelle che arrivano dall'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti che, come riporta Repubblica.it, non vuol sentire parlare di paragoni tra i cinesi del Milan e quelli dell'Inter e allontna ogni similitudine tra la cessione dei due club. L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti, a margine della serata di premiazione di Sport Movies & Tv 2017 - 35th Milano International Fict Fest, non pone limiti alla squadra nerazzurra: "Mi sorprendono i risultati della Juve che però dà comunque sempre l'idea di una squadra solida". "Mercato? Devo dire che sono generosi questi signori, quindi credo che se ci fosse l'accordo con l'allenatore lo sforzo lo farebbero".

UNSC fails to adopt resolution on Syria chemical attacks probe
French Ambassador Francois Delattre said the Russian veto was a blow to worldwide efforts to curb the use of chemical weapons. The Security Council rejected a Russian-drafted resolution to extend the inquiry but with changes to membership of the panel.

Poi sulla situazione calcio italiano, Moratti ha aggiunto: "Ho visto le dichiarazioni di Tavecchio e devo dire che mi dispiace dal punto di vista umano per com'è andata, lui ce l'ha messa tutta ed è stato in qualche modo anche sfortunato". Ci si può pensare, ma per scaramanzia è meglio non parlarne. Per lui è stato uno shock, è chiaro che l'ha presa male e ce l'aveva col destino mi sembra di capire. "Volerle bene, spero che chi arrivi come ct tenga a cuore le sue sorti".

Comments