Lazio-Vitesse, la strigliata di Inzaghi: "Ripartire dopo la sconfitta nel derby"

Adjust Comment Print

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, parla alla vigilia della sfida di Europa League con il Vitesse: "Spazio a chi ha giocato meno".

Smaltita la delusione del derby perso contro la Roma, la Lazio è pronta a ripartire ancora dall'Olimpico, dove domani sera alle 19.00 accoglie il Vitesse per il match di Europa League.

In chiusura Nani si è espresso sui compagni di squadra: "Siamo un grande squadra, abbiamo fatto bene e abbiamo l'occasione di crescere partita dopo partita". Per quanto riguarda il Vitesse, domani dovremo essere squadra e fare la partita. "Abbiamo l'obbligo di fare una buona gara prima della Fiorentina".

Uber sotto attacco hacker: "rubati" dati di 57 milioni di utenti
Come scrive il ricercatore di sicurezza Troy Hunt , non è chiaro come siano entrati nell'account privato iniziale. Non è la prima volta che accade un episodio simile negli Stati Uniti.

Molti cambi per i biancocelesti, che sono già certi della qualificazione ai sedicesimi: Nani titolare in attacco, chance per i giovani Crecco e Palombi. Non ci sono dubbi invece per Fraser e il suo Vitesse: il tridente come abbiamo visto sarò composto da titolatissimi e con i migliori marcatori del club oranje: Rashica, Matvz e Linssen hanno infatti raccolto in tre 14 delle 24 reti firmate nel complesso dagli olandesi. "Palombi ha giocato con la Spal alla prima di campionato, poi si è fatto male e ha saltato un mese d'allenamento, ma ora è pronto". "Non voglio alibi per la sconfitta nel derby". Abbiamo perso perché abbiamo commesso errore gravi, che non avevamo commesso negli altri derby. Dobbiamo riprendere da qui, è una sconfitta dolorosa ma deve essere un'iniezione per il futuro. "Dopo il Napoli abbiamo vinto nove partite di fila, il calendario complicato ma dobbiamo ripartire". Purtroppo in passato è stato un po' frenato da alcuni problemi fisici, ma dovrebbe averli accantonati.

"Sabato scorso mi aspettavo una bella partita, avevo sentito tanto parlare del derby". La Roma non era superiore a noi. "Io sto bene, aspetto l'occasione per giocare, sono fiducioso di poter far vedere presto il vero Nani". Adesso dovrà guidare la squadra in Europa League: "Abbiamo una grande squadra, stiamo facendo bene, possiamo migliorare di partita in partita".

Comments