Milan-Austria Vienna, Fink: "Sarà difficile portar via punti, ma ci proveremo"

Adjust Comment Print

Il Milan ha perso una sola volta in dieci partite contro squadre austriache (V7 P2 S1).

Thorsten Fink, allenatore dell'Austria Vienna, prossimo avversario in Europa League del Milan, è intervenuto quest'oggi in conferenza stampa per parlare del match di giovedì sera a San Siro, dove sono attesi più di 2.000 tifosi austriaci. Andiamo a scoprire le probabili formazioni di Milan-Austria Vienna. Non solo in attacco avverranno dei cambiamenti rispetto alla scorsa sfida contro il Napoli.

Europa League, DIRETTA Milan-Austria Vienna, orario tv, probabili formazioni e risultato oggi 23 novembre 2017
«Milan-Austria Vienna» in diretta su TV8

Nel Milan ci sono Biglia e Kessiè a centrocampo, Kalinic in panchina. Fink, invece, dovrebbe presentarsi con un 4-2-3-1 molto offensivo (vista anche la la situazione di classifica). Tra i tre che si muoveranno dietro la punta, il sudcoreano Lee Jin-Hyun, che non ha soddisfatto all'andata, sarà sostituito dal libico Tajouri. I padroni di casa firmano il sorpasso con André Silva al 36' prima del tris di Cutrone al 42'.

Dall'altra parte 4-2-3-1, in cui Pentz giocherà tra i pali difeso da Kadiri e Borkovic: terzini De Paula e Salamon. Scopriamo tutte le statistiche e le migliori quote per scommettere su Milan-Austria Vienna. La gara verrà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. Streaming Live su Sky Go, il servizio streaming riservato agli abbonati Sky per la visione su pc, smartphone e tablet. Sono a -7 dal sesto posto che servirebbe per accedere alla competizione di Europa League per il prossimo anno, ma per ora il campionato è ancora lungo e le cose potrebbero sempre cambiare.

Uber sotto attacco hacker: "rubati" dati di 57 milioni di utenti
Come scrive il ricercatore di sicurezza Troy Hunt , non è chiaro come siano entrati nell'account privato iniziale. Non è la prima volta che accade un episodio simile negli Stati Uniti.

Comments