Juventus, ancora Allegri: "Napoli? C'è solo una cosa che conta…"

Adjust Comment Print

"Dobbiamo lavorare su questo per cercare di migliorare". I momenti della stagione non sono tutti uguali, abbiamo preso 14 gol e bisognava cambiare qualcosa. Non ottimali, ma ciò lo riferisce sena dubbio Allegri che punta il Napoli per accorciare in classifica e rilanciarsi in Serie A: "Dobbiamo essere lì a marzo e molto dipende da queste giornate". Noi stiamo facendo buone cose, loro cose straordinarie. Cercheranno di vincere, noi dovremo essere attaccati a marzo, non mi interessano i due o tre punti dietro. Se continua così la quota scudetto sarà a 96-97 punti, anche se poi ci sono delle squadre che un pò di punti li perdono. "Bisogna giocare con tecnica ed attenzione difensiva, le grandi partite si decidono con gli episodi".

Direi che abbiamo sbagliato oltre che dei passaggi, eravamo troppo larghi a sinistra, nel secondo tempo ho messo Douglas Costa a fare la mezz'ala e quindi avevamo più spazio tra le linee. Adesso per Allegri il difficile deve ancora arrivare: tutti vorranno fermare la Juventus, tutti avranno motivazioni in più.

Читайте также: Bonus bebè dimezzato dal 2019

Con la vittoria contro il Crotone si è concluso un novembre complicato per la Juventus che inizierà il mese natalizio con la trasferta di Napoli. Era ora che lo facesse, con le qualità che ha credo che abbia fatto molto meno di quello che può fare. In quel caso, sarebbe caos. Questo il commento di Mehdi Benatia dopo la vittoria sul Crotone.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments