Giro d'Italia 2018 torna ad Ascoli. Appuntamento per il 15 maggio

Adjust Comment Print

"Ci sono - ha detto il vicepresidente - diversi modi attraverso i quali facciamo conoscere la nostra regione in Italia e all'estero e uno di questi è legato ai grandi eventi sportivi". La tappa da Assisi a Osimo ('tappa dei Muri') vedra' il passaggio sul Muro di Filottrano, un omaggio alla memoria di Michele Scarponi, l " Aquila di Filottrano' tragicamente scomparsa alla vigilia del Giro2017. Salita lunga, ma non come lo scorso maggio: si arriverà all'Osservatorio, tre km sotto il rifugio Sapienza.

Per quanto riguarda nello specifico il ciclismo, "nel corso della legislatura - ha concluso il vicepresidente della Regione - è stata fatta una programmazione che ha visto una presenza del Giro d'Italia nell'arco di quattro anni, andando a toccare l'intero Friuli Venezia Giulia".

In effetti sarà una corsa a tappe particolare, non tra le più dure e con solo due cronometro, tra queste il prologo a Gerusalemme, in onore di un grande del passato come Gino Bartali, che proprio in Italia salvò numerosi ebrei durante la seconda guerra mondiale.

Sabato 19 maggio tappa interamente in Friuli Venezia Giulia con arrivo sul "Mostro" Zoncolan.

Читайте также: Agguato di camorra. Muore Clemente Palumbo, il figlio dell'altra vittima

Giro d'Italia quando si correrà? Ecco cosa a dichiarato il corridore nativo di Nairobi a proposito di questo tentativo: "È un qualcosa che la squadra ha studiato attentamente e ne abbiamo parlato a lungo".

Si risale lo Stivale dalla Calabria (Pizzo Calabro-Praia a Mare) per poi affrontare l'ascesa al Santuario di Montevergine, ma dai sottovalutare anche se i big dovrebbero arrivare tutti insieme.

Sarà la ventesima tappa (ottava di montagna) e penultima prima della conclusione della gara a Roma. Partenza da Venaria Reale e 4 salite lunghe e impegnative: il Colle di Lys, il Colle delle Finestre - con i sui 9 km di sterrato - Sestriere e l'arrivo a Bardonecchia (Jaffreu) dopo 7 km di salita con pendenze medie al 9%.

Per una fortunata serie di coincidenze la centunesima edizione del Giro d'Italia avrà anche un'altra caratteristica destinata ad entrare nella storia: l'inedita partenza da Gerusalemme, in assoluto la prima partenza fuori dall'Europa per un Grande Giro.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments