Israele attacca base iraniana vicino a Damasco

Adjust Comment Print

Sky News in lingua araba ha riferito che i caccia israeliani hanno lanciato missili aria-superficie dallo spazio aereo libanese, senza quindi entrare nello spazio aereo siriano.

A parte la confusione del momento quello che appare certo è che jet per il momento sconosciuti, ma che probabilmente sono israeliani anche se Gerusalemme non conferma, hanno colpito e distrutto un grosso deposito di armi presumibilmente destinato a Hezbollah in una base iraniana in costruzione nei pressi di Damasco. La Bbc ha riferito che l'Iran sta costruendo una base militare permanente in Siria all'interno di un complesso usato dai militari siriani vicino ad Al-Kiswa.

Читайте также: Russia 2018: tutti i gironi dei Mondiali, choc Argentina e Croazia

Secondo una fonte del sito, alcuni proiettili sono stati intercettati dai missili terra-aria lanciati dalla Siria, mentre altri hanno raggiunto i loro obiettivi, provocando "grandi esplosioni" tra le città di Kesweh e Sahnaya. L'incidente, descritto come un "flagrante assalto", ha causato perdite materiali nel sito, situato in un campo vicino alla capitale siriana, secondo il quotidiano.

Il bombardamento sarebbe stato condotto dallo spazio aereo libanese. Si attende la dura condanna della comunità internazionale per l'ennesimo atto di grave violazione del diritto internazionale da parte del regime di Tel Aviv.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments