TORINO ATALANTA - Le due squadre si dividono la posta

Adjust Comment Print

Non è facile contro un'Atalanta che sta stupendo in Europa League e in campionato è tutto fuorché un avversario facile da affrontare. Curiosità cromatica: tutti i giocatori di Mihajlovic sono in campo con guanti granata, tranne Burdisso, che sembra farsi un baffo del gran freddo.

I padroni di casa perdono subito per infortunio il difensore argentino Cristian Ansaldi, sostituito da Antonio Barreca. Partita dadimenticare, perché molto noiosa, nel orimo tempo fino al 45'quando è arrivato il gol di testa di N'Koulou su azione dacalcio d'angolo. Avvio lento, poi i granata infiammano il finale. Nel secondo tempo esce fuori l'Atalanta che va vicino al pari più volte e trova il pareggio grazie a Ilicic che con un bel sinistro dal limite dell'area batte Sirigu che rimane immobile. Dopo una prima mezzora in cui le due squadre hanno faticato a imbastire trame di gioco interessanti, è stato il Toro ad insistere davanti alla porta di Berisha, prima con Obi sulla cui conclusione da sinistra ha compiuto un mezzo miracolo Berisha quindi ancora con Ljajic che in una mischia in area e' riuscito a calciare trovando ancora il portiere atalantino sulla sua strada, bravo a respingere con un grande riflesso. Si procede in equilibrio sino alla fine: unoccasione per parte con Belotti ed ancora Ilicic poi praticamente il nulla sino al fischio finale di Tagliavento. Finisce 1-1 come nello scorso gennaio, con questa sequela di pareggi diventa difficile cullare sogni di gloria.

Читайте также: Sigarette di contrabbando: 4 arresti nel Salernitano. Sequestro da 8,4 tonnellate

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic (dal 1′ s.t. Ilicic), Gomez; Petagna (dal 28′ s.t. Cornelius). All.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments