Olympiacos-Juventus, le formazioni ufficiali: Allegri si affida a Cuadrado

Adjust Comment Print

Ad accompagnare Higuain ci sono Dybala e Mandzukic. I bianconeri sono secondi nel girone, dietro al Barcellona, e possono sperare anche nella sconfitta stasera con l'Olympiacos.

Una partita che vale la stagione, così l'ha definita Massimiliano Allegri, che in conferenza stampa ha parlato di Olympiakos-Juventus, gara chiave per il passaggio del turno di Champions League.

Che bordata di Sarri a Spalletti: "Spero che l'Inter arrivi ottava…"
Continua il botta e risposta a distanza tra Maurizio Sarri e Luciano Spalletti , allenatori, rispettivamente, di Napoli e Inter che hanno aperto un dibattito sulla differenza di una stagione giocata con e senza competizioni europee. " Sarri arrivi settimo e giochi un altro sport".

In caso di vittoria dei blaugrana infatti, che dovranno fronteggiare i portoghesi dello Sporting, la Juve sarebbe già sicura del secondo posto. Altro assente il capitano Gigi Buffon che sarà sostituito da Szczesny. Al di là degli uomini, è l'atteggiamento che fa la differenza, perché la Juve è subito padrona del campo, Dybala sfiora il gol con una serpentina all'interno dell'area e un diagonale deviato in angolo da Proto, poi al 15' arriva il vantaggio: Matuidi vede lo scatto di Alex Sandro a sinistra, il brasiliano si infila nel buco clamorasamente lasciato dall'Olympiacos e ha gioco facile nel servire Cuadrado che a porta vuota insacca. Il centrocampo dovrebbe essere composto da Marchisio al centro con Matuidi e Khedira ai suoi fianchi, dato che probabilmente Miralem Pjanic non ci sarà a causa di un problema accusato nelle ultime ore. Cuadrado e Bernardeschi chiudono la pratica greca ma i bianconeri hanno ancora sofferto. In attacco, Djurdjevic è il perno centrale di un tridente completato da Pardo e Sebà.

Comments