Addio a Johnny Hallyday, un pezzo di storia francese

Adjust Comment Print

E' scomparso all'età di 74 anni Johnny Hallyday, la risposta francese a Elvis Presley che ha catturato il pubblico d'Oltralpe con la sua interpretazione francese del rock'n'roll. Tanto è vero che attualmente numerosi blindati della polizia sostano attorno alla villa di Marnes-la-Coquette, nei dintorni di Parigi, dove era rientrato dopo il ricovero per una grave crisi respiratoria, e dove ora si stanno radunando numerosi fan. I flash impazziti dei fotografi, un red carpet su cui sfilare e una moglie, Laeticia, di trentadue anni più giovane, ma sempre al suo fianco. E' "impossibile dire al momento" se sarà reso un omaggio nazionale al cantante, la sua famiglia "dovrà essere consultata prima di tutto", ha precisato la stessa fonte.

"Johnny Hallyday è andato via, scrive la moglie in una nota ufficiale". Quella resterà la sua ultima apparizione sulla scena.

Читайте также: Fiorentina-Sassuolo, Iachini: "Non siamo ancora una squadra"

Con 55 anni di carriera alle spalle, Johnny Hallyday ha pensato alla musica fino al suo ultimo giorno di vita. "Ho perso l'amore della mia gioventù - ha detto la cantante, che all'epoca del suo matrimonio era popolarissima in Italia - e nulla potrà mai sostituirlo". Con lui c'erano gli amici storici Jacques Dutronc e Eddy Mitchell. Nel 1959 è ospite della trasmissione radaio Paris Cocktail e nel 1960 pubblica il suo primo disco Hello Johnny. L´artista aveva scritto anche delle canzoni in Italiano, una su tutte ´Quanto t´amo´ e aveva rivisitato in lingua francese anche alcuni brani di Adriano Celentano, come per esempio ´24 000 baci´.

Le collaborazioni con Zucchero e Pausini.

. È stata proprio lei ad annunciare, con il cuore ricolmo di dolore, la scomparsa di Hallyday. Quindi nel 1985 lo vuole Jean Luc Godard per Detective.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments