Torino, incidente alla Vaber, Cgil: servono più controlli

Adjust Comment Print

Oggi, mercoledì 6 dicembre, proprio nell'anniversario della strage alla Thyssen, nella tarda mattinata si è verificata una forte esplosione in una fabbrica a Torino. L'operaio ricoverato all'ospedale Maria Vittoria ha ustioni al volto e prime vie aeree, è intubato e ricoverato in rianimazione. Illeso un terzo operaio. Il più grave dei due, ricoverato al Cto, ha il 10% di ustioni sul volto, la prognosi è riservata. Sul posto sono immediatamente accorsi i vigili del fuoco e numerose ambulanze.

La sindaca di Torino Chiara Appendino, che ieri mattina partecipava insieme alla commemorazione delle vittime della Thyssen, è poi andata nei due ospedali per accertarsi delle condizioni dei due ustionati: "A nome della Città esprimo vicinanza ai feriti e alle loro famiglie", ha dichiarato la prima cittadina. Consulente esterno della ditta e residente a Milano, Gerosa è stato, invece, ricoverato al Cto di Torino. Situata in Strada San Mauro si occupa principalmente di solventi e vernici, realizzando anche adesivi professionali per vari settori, come quello automobilistico e commerciale. Morirono 7 operai, investiti da un getto di olio bollente.

Читайте также: Mafia: donna capo clan a Palermo

E' stata diffusa pochi minuti fa la nota dell'azienda Vaber, dove si è verificato il grave incidente in cui sono rimaste ferite due persone. A causa del materiale presente, nell'azienda è intervenuto anche il nucleo Nbcr (acronimo di nucleare, biologico, chimico, radiologioco) dei vigili del fuoco.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments