Meteo Ponte dell'Immacolata: neve, gelo e maltempo

Adjust Comment Print

Dopo una breve pausa, fra domenica sera e lunedì è atteso l'arrivo di un'altra e più intensa perturbazione che, oltre a causare piogge in alcuni casi anche abbondanti e venti tempestosi, potrebbe dare luogo ad una breve fase con neve fino a quote di pianura in alcuni settori del Nord. Vento, gelo e forse anche qualche fiocco di neve faranno la parte dei protagonisti durante il ponte dell'Immacolata.

Segnali di peggioramento, con nubi in aumento su parte del Centro-Nord e deboli piogge che inizieranno a comparire non solo su Liguria e Toscana, ma anche su Umbria ed Alto Lazio. Altrove le schiarite saranno prevalenti, con temperature in ulteriore lieve aumento.

In Toscana giornata all'insegna del tempo instabile con fenomeni diffusi per l'intero arco della giornata, localmente più intensi nel pomeriggio.

Torino, incidente alla Vaber, Cgil: servono più controlli
L'operaio ricoverato all'ospedale Maria Vittoria ha ustioni al volto e prime vie aeree, è intubato e ricoverato in rianimazione. Consulente esterno della ditta e residente a Milano , Gerosa è stato, invece, ricoverato al Cto di Torino .

Una profonda area di bassa pressione centrata sulla Scandinavia trasporta fredde correnti di origine artica verso l'Europa centro-meridionale, interessando parzialmente anche la Lombardia nel corso della giornata di sabato. Neve in calo su Alpi e Appennino fin sul fondovalle in nottata. Nel pomeriggio e in serata bel tempo ovunque, ma con tendenza a velature in tarda serata a partire da ovest.

Le precipitazioni raggiungeranno anche la Campania, mentre il Sud sarà in attesa. Secondo le previsioni pubblicate dall'Arpas, domani le minime si assesteranno tra i meno 3 gradi di Villanova Strisaili e i 9 gradi di Modolo, le massime tra i 18 di Dorgali e i 9 di Gavoi. Temperature stazionarie con valori compresi nella media del periodo. Prevista neve in diversi comuni matesini sabato e soprattutto domenica.

Comments