Roma, Di Francesco avverte: "Shakhtar bene organizzato, ha eliminato il Napoli..."

Adjust Comment Print

Questo il commento Francesco Totti, che ormai presenzia gli eventi UEFA in veste di dirigente giallorosso: "Per quello che c'era è andata bene però non bisogna assolutissimamente sottovalutare lo Shakhtar perché ha fatto vedere di essere una squadra forte fisicamente e tecnicamente". In casa giocano bene, sarà una partita apertissima, come abbiamo sempre detto più si va avanti più è difficile.

Sull'importanza della Champions rispetto al campionato: "Il campionato è più importante, lo sappiamo". Noi abbiamo lottato per guadagnarci questi ottavi, ce la metteremo tutta per continuare il nostro cammino. A Roma ora c'è tanta armonia, armonia che deriva dai risultati. Hanno fatto bene nel girone, ma non sono ancora ai livelli del Barcellona o del PSG.

La Donbass Arena di Donetsk è inutilizzabile dopo i danni subiti nel corso della guerra russo-ucraina.

Se la sente di garantire che la Champions è un obiettivo alla pari del campionato? . "Ho tutti che mi aiutano e io cerco di ricambiare per quanto possibile".

Morto don Antonio Riboldi, vescovo simbolo della lotta alla camorra
L'allarme sulle sue condizioni era stato lanciato dal profilo Facebook della diocesi di Acerra , del vescovo Antonio Di Donna . In particolare Don Antonio divenne la voce dei terremotati del Belice, in Sicilia , che vivevano nelle baracche al freddo.

Si sente di dire lo stesso dello Shakhtar?

Dove si può migliorare la Roma? Parole equilibrate, ma che lasciano intravedere il sollievo della dirigenza dello Shakhtar nell'aver pescato i giallorossi.

Qualche flebile opinione c'è, da parte dei tifosi di Donec'k: "Occhio, era un'altra Roma"; "Ci aspetta una bella morte sportiva"; "sarà difficile, ma ci proviamo". "In una gara andata e ritorno hai meno tempo per sbagliare".

Comments