Catania, due anziane uccise forse per una rapina

Adjust Comment Print

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, le sorelle Mogavero sarebbero state picchiate e accoltellate durante un tentativo di rapina.

Svolta nelle indagini sull'omicidio delle due anziane sorelle a Ramacca, nel catanese.

Le due donne, nubili e casalinghe, vivevano in un'abitazione vicino alla villa comunale insieme con una terza sorella, un'insegnante che al momento del duplice delitto era a scuola.

Davanti casa, protetto da ex colleghi, c'è anche Giovanni Mogavero, carabiniere in pensione, fratello delle due vittime: "Non so che dire - afferma - certo sono stati dei mostri, e io non so il perché". Lavoriamo in condizioni molto difficili. Così il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, sulle due anziane donne uccise.

"La scena del delitto - aggiunge il Pm - è raccapricciante".

TECNOLOGIA - Shazam diventa proprietà di Apple
L'incremento è stato spinto proprio dal segmento dei servizi , che ormai è la seconda voce di guadagno per la Mela dopo l'iPhone . Abbiamo in serbo progetti entusiasmanti e non vediamo l'ora di unirci a Shazam non appena l'accordo di oggi verrà approvato.

L'autore del delitto è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di alcune abitazione private e dei negozi che si trovano intorno a via Archimede, l'abitazione delle due donne. Bisogna fermare questo massacro.

Le forze dell'ordine, infatti, hanno trovato la casa a soqquadro.

"Non ho alcuna ipotesi". In paese le descrivono come tre donne "assolutamente per bene che si dividevano tra le chiese San Giuseppe e la Matrice, e poi solo casa e lavoro". "La mia esperienza di carabiniere la tengo per me...".

Un trentenne, con precedenti penali, di Ramacca, in provincia di Catania, è stato fermato con l'accusa di duplice omicidio aggravato e rapina per la morte delle sorelle Maria Lucia e Filippa Mogavero, avvenuta ieri nella loro abitazione. Un massacro compiuto, forse a scopo di rapina, nell'appartamento delle vittime.

Oggi si terrà un vertice della procura di Catania e venerdì è stata organizzata una fiaccolata in ricordo delle vittime.

Comments