Influenza: è confermato che gli uomini soffrono di più

Adjust Comment Print

Uomini che si lamentano per un banale raffreddore?

L'influenza è un'infezione respiratoria causata da virus: la trasmissione avviene attraverso piccole goccioline espulse nell'aria da pazienti infetti, che possono essere inalati direttamente attraverso bocca/naso, oppure essere portati a contatto di una mucosa con le mani, dopo aver toccato una superficie contaminata.

La leggenda metropolitana vuole che gli uomini messi k.o. da un virus influenzale si lagnino troppo ed esagerino dolori, sintomi e conseguenze di una patologia il più delle volte pressoché innocua se non per gli ovvi fastidi collegati (mal di testa, naso chiuso, debolezza e così via).

Erdogan e Macron in pressing su Trump "Su Gerusalemme ripensaci"
A Gerusalemme una guardia di sicurezza israeliana di 25 anni è stata accoltellata a Gerusalemme alla fermata del bus. LA GIORDANIA - Il Parlamento giordano ha votato oggi a favore della revisione del trattato di pace con Israele .

La maggior parte delle persone colpite recupera completamente nel giro di 7-10 giorni e possibilmente si dovrebbe restare in casa per ridurre il rischio di diffusione del virus. Gli antibiotici, invece, vanno assunti solo su prescrizione medica, seguendo esattamente tempi e modi indicati dal medico, senza mai interrompere a piacimento il trattamento.

Il dottor Sue precisa che sono necessari ulteriori studi più approfonditi per chiarire quali sono gli effetti dell'influenza sugli uomini. A quanto pare la scienza dice il contrario. Sembra infatti che il testosterone limita la risposta immunitaria all'influenza, mentre alcuni ormoni femminili la accelerano. Già un'indagine svolta nel 2008 aveva trovato che le donne hanno una risposta immunitaria più forte al vaccino contro l'influenza. L'autore dello studio cita anche un sondaggio che conferma il fatto che gli uomini impiegano il doppio a recuperare dalle malattie virali.

Tra i tanti luoghi comuni che descrivono il rapporto tra uomini e donne, uno molto utilizzato è quello secondo cui le femmine resistono di più all'influenza, rimanendo attive nonostante la febbre, mentre i maschi appena superano i 37 gradi si considerano in fin di vita.

Comments