Lutto nel giornalismo, è morto Everardo Dalla Noce

Adjust Comment Print

Giornalista sportivo, era stato fra i radiocronisti di "Tutto il calcio minuto per minuto". La Spal, in ragione del suo tifo per la società estense, lo ha ricordato così sul suo sito ufficiale:"In queste ore è scomparso Everardo Dalla Noce, noto giornalista radio-televisivo in Rai, da sempre tifoso della Spal".

Il pubblico televisivo non ne dimenticherà l'ironia quando, come ospite di "Quelli che il calcio" di Fabio Fazio, Everardo Dalla Noce raccontava rigori e azioni di gioco con la sua sottile ironia e riconducendo i drammi calcistici nella loro giusta dimensione. Seguiva la "sua" Spal, ma anche Milan e Inter. Esperto di automobilismo ha raccontato il circo della Formula 1 e i diversi Gran Premi di cui è stato testimone. "Faccio il cronista, racconto quello che succede". Mi spacciai per un addetto alla reception e la signora ogni sera si confidava con me. A dare la notizia è stata la Spal, la sua squadra del cuore.

Panico a New York: esplosione a Port Authority Bus Terminal
Akayed Ullah , l'attentatore di New York , ha colpito per vendicarsi dei raid Usa in Siria e su altri obiettivi Isis . Il risveglio di questa mattina è stato traumatico per una New York ancora memore di avvenimenti dolorosi e tragici.

Alla fine degli anni Settanta passò alla televisione, in particolare al Tg2 e cominciò a curare lo spazio dedicato alla Borsa, gestito in modo più colloquiale, meno tecnico e quasi divulgativo.

In tanti lo ricorderanno a Quelli che il calcio, storico tifoso della Spal. Divenne celebre per i suoi collegamenti dal "terrazzo di casa sua". L'allora direttore Enrico Mentana lo licenziò perché aveva fatto da testimonial in uno spot della Fiat.

Comments