Usa, deraglia treno vicino Washington: diversi morti

Adjust Comment Print

L'ufficio dello sceriffo della contea di Pierce ha reso noto che nell'incidente ci sono stati diversi "feriti e vittime". "Non per molto ancora!", ha promesso il presidente in un tweet, che ha esternato successivamente la propria vicinanza a tutte le vittime e le famiglie colpite dalla tragedia. I morti sono tra i 78 passeggeri e 5 membri di equipaggio del treno, che era al suo viaggio inaugurale. Il tutto è avvenuto nello stato di Washington, a poca distanza dalla città di Seattle. Sono almeno sei le persone rimaste uccise e 77 quelle rimaste ferite. "Le persone gridavano terrorizzate".

Il percorso del treno è stato fatto per alleggerire il tratto di strada nei pressi di Tacoma, dove si crea un collo di bottiglia che blocca il flusso delle auto. Sotto esame le condizioni della linea ferroviaria, con i primi sospetti che riguardano un possibile intralcio sui binari, assieme alle corretto funzionamento del treno e delle rotaie. Le autorità locali non stanno al momento considerando alcun legame fra il treno deragliato nello Stato di Washington in Usa e il terrorismo.

L'ex Lugano Zeman: "Mi ero dimesso..."
Con il presidente Sebastiani sto benissimo a cena a tavola, ma abbiamo punti di vista diversi sul calcio, lo vediamo in maniera completamente opposta .

In un comunicato stampa che Amtrak ha diffuso su Twitter la compagnia ha riferito tra l'altro che "si rammarica per ogni inconveniente". "Inconveniente, davvero?", chiede stupito, ad esempio, White Shadrach.

Il treno dell'Amtrak deragliato lunedì alle porte di Seattle viaggiava a una velocità di quasi 130 chilometri orari (80 miglia orarie) mentre il limite in quel punto della ferrovia era di meno di 50 (30 miglia/h).

Comments