Migranti, 255 persone soccorse durante la notte nel Mediterraneo

Adjust Comment Print

Notte tra Natale e Santo Stefano di soccorsi in mare. Che ha fatto spere di aver messo in salvo 133 persone, di cui 36 minorenni. Poco più tardi una unità navale di Eunavformed ha soccorso altri due barchini con complessive 121 persone.

Le ricerche dei due barconi dispersi proseguono senza sosta: "Nessuno si riposa - dice il coordinatore di Proactiva Open Arms, Oscar Camps - finché c'è vita alla deriva, è inverno e ci sono bambini a bordo e ogni minuto contato".

Previsioni Meteo della Sera di Sabato 23 Dicembre 2017
Nonostante l'anticiclone di Natale in arrivo da Santo Stefano il tempo tornerà a movimentarsi. Temperature stazionarie o in lieve diminuzione, massime comprese tra 9 e 14.

Cambio di modalità di viaggi per gli scafisti.

Una prima barca con circa 120 persone a bordo è stata individuata intorno alle 6.00 di mattina con i migranti che sono stati portati a Pozzallo (Ragusa) dove hanno ricevuto le prime cure sanitarie del caso e sono stati rifocillati.

Comments