Szczesny: "Venire alla Juve è stata la scelta migliore. Su Schick…"

Adjust Comment Print

Ho visto solo che ha sbagliato il passaggio Medhi (Benatia ndr) e c'era un uno contro uno e ho provato a chiudere l'angolo a Schick che mi ha tirato addosso. Credo che sia più lui ad aver sbagliato, non io ad aver salvato la Juve. Lui era 25 metri avanti quando ha preso la palla, quindi ci sono due o tre secondi per ragionare la situazione. E l'ha ammesso lui stesso. Un gesto che "ci ha dato due punti e due giorni liberi", e che lancia il portiere polacco quale indiscusso erede di Buffon: "Gigi è un grande uomo e un grande campione". No, sono stati tutti i compagni. La grande partita con la Roma ha eliminato anche gli ultimi dubbi: il futuro della porta bianconera, quando Buffon avrà appeso i guanti al chiodo, sarà del polacco. Ora che sto giocando io, lui mi aiuta molto con la sua esperienza. Come vedevo Buffon prima? "Non è stata una sorpresa". Se qualcuno in Inghilterra si sia pentito ad avermi fatto andare via così velocemente? E poi l'Arsenal ha un grande portiere come Cech. La scelta è facile, vorrei vincerle tutte e due - ha aggiunto Szczesny -, sarebbe bello alzare al cielo un trofeo importante. Un po' più vecchio, non lo so. Non so, spero di giocare ancora, ma ora penso solo a sabato prossimo. Mi piace la stabilità della vita. Non sono uno a cui piace cambiare squadra ogni due-tre anni.

Addio a Gualtiero Marchesi maestro e grande innovatore della cucina italiana
E' morto Gualtiero Marchesi , decano degli chef d'Italia . È considerato da molti chef di successo un maestro . "E grazie". L'eccellenza è stata poi dallo stesso raggiunta nel 1986: Marchesi è il primo italiano a ricevere tre stelle Michelin .

LOTTA SCUDETTO - "Juve-Napoli per lo scudetto?". Grandi meriti vanno alla linea difensiva, ma anche e soprattutto a Wojciech Szczesny, che con la sua parata miracolosa su Schick è stato decisivo nella vittoria contro la Roma. "Credo che queste quattro squadre hanno sicuramente la qualità per continuare in questo modo".

Comments