Elezioni, parte il conto alla rovescia: il 28 Mattarella scioglie le Camere

Adjust Comment Print

Ma molti prevedono che l'attuale premier vi permanga anche dopo le elezioni se, come fa presagire la legge elettorale, non uscirà una maggioranza chiara. La durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra.

Il presidente della Commissione Diritti Umani, Manconi (PD) ha rilasciato un'intervista alla trasmissione radiofonica 'Radio Anch'io', durante la quale è tornato a parlare di Ius Soli attribuendone la mancata approvazione, "per un verso alla Destra" e per un altro "al PD, perché quei 29 senatori assenti dicono che il PD non ci credeva abbastanza". Quindi, entro 20 giorni, la prima seduta delle nuove Camere. Nel corso della legislatura ci sono stati tre governi: Letta 2013 - 2014, Renzi 2014 - 2016, e Gentiloni iniziato circa un anno fa e ancora in carica. "Sono sufficienti poche settimane di tempo". È opinione piuttosto diffusa tra gli osservatori, e la maggior parte dei parlamentari, che l'intenzione sia di sciogliere il Parlamento entro la fine dell'anno, consentendo in questo modo di andare a votare nei primi giorni di marzo. La giornata coincide con quella che il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha fissato per la tradizionale conferenza di fine anno, l'incontro con i giornalisti per fare il punto sull'azione di governo. Nel contempo il premier verrà pregato di rimanere in carica per la gestione degli affari correnti. Sarà l'atto conclusivo: nel pomeriggio, il presidente della Repubblica porrà fine alla XVII legislatura.

Filippine: 200 morti, 144 dispersi, migliaia sfollati per il tifone
Nelle Filippine infatti è risaputo che ogni anno si presentano tra i quindici e i venti tifoni durante il periodo delle piogge. Al lavoro squadre di polizia, soldati, volontari e responsabili della Protezione civile che scavano nel fango .

Le elezioni, dovrebbero essere il 4 marzo, ma comunque la data sarà decisa dal Governo con un decreto approvato dal Consiglio dei ministri. "Mattarella non ascolti chi da sinistra lo tira per la la giacchetta".

Comments