Napoli, Hamsik: "Lotta scudetto con 4 squadre"

Adjust Comment Print

"Lo stadio non sarà moderno, ma ci sono 60mila persone che si fanno sentire".

Il capitano azzurro ha quindi proseguito: "Ci sono tanti gol belli, quello con la Juve in finale, forse col Milan palla al piede per 70 metri, ma anche il primo in A con la Sampdoria". L'anno buono per lo scudetto? Ora è il momento di raccogliere i frutti. Speriamo che presto la classifica si allungherà di più e vediamo chi ci sarà lì fino alla fine.

Napoli campione d'inverno? Hamsik ha le idee chiare: "non significa nulla non siamo in Argentina: speriamo che sia l'anno giusto, lo speriamo tutti".

Bergamo. La ciclista Amarilli Elena Corti travolta e uccisa da un'auto
Sul posto gli operatori del 118 e gli agenti della Polizia stradale di Bergamo . 9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo . Amarilli Elena Corti aveva compiuto 22 anni lo scorso 22 dicembre e aveva studiato al liceo musicale Secco Suardo.

Mertens sta vivendo un momento senza gol. E' sempre stata questa la filosofia di Maurizio Sarri sin dall'arrivo a Napoli, riportando al top lo slovacco, reduce da stagioni controverse con Benitez da trequartista nel 4-2-3-1 con i gol che non mancavano pur non essendo al centro del gioco, così come le esclusioni in tanti big-match ed un malessere evidente nelle prestazioni. Per il 2018 vuole lo scudetto in modo tale da dare una gioia incredibile ai tifosi, anche se è difficile perché c'è concorrenza. "Non voglio fare polemiche, Sarri è un napoletano che sta facendo grandi cose. Si può vincere giocando bene e con concretezza ma vincere divertendo è ancora più bello". Con Ghoulam e Insigne mi trovo benissimo sulla sinistra. Non si tratta di una rivalità, ma di un'ossessione, o peggio ancora, di un odio ingiustificato.

Qualcosa che non sapete di me? "Sapete tutto di me e per questo diventa difficile". La Juventus ha avuto l'intelligenza di capire come attaccare una squadra schierata all'attacco, c'è riuscita conquistando i tre punti in un campo più che ostico, e merita i propri elogi.

Comments