Vittorio Cecchi Gori ricoverato in rianimazione per ischemia e problemi cardiaci

Adjust Comment Print

Sempre nella stessa occasione, ovvero nel corso di una trasmissione di Rai Uno si era addirittura parlato di una possibile partecipazione di Vittorio Cecchi Gori alla selezione per essere nel cast della prossima edizione di Ballando con le stelle. Cecchi Gori aveva dichiarato di essere stato lasciato solo da tutti, ma la Marini sottolinea: "E' vero, solo io e la mia famiglia non lo abbiamo fatto". Stando alle dichiarazioni dei medici il produttore cinematografico è in coma farmacologico per monitorare nel modo migliore le sue condizioni e ha passato la notte in rianimazione. Il tutto è avvenuto nella giornata di ieri quando, nella tarda mattinata di Natale l'ex presidente della Fiorentina è stato ricoverato d'urgenza.

Szczesny: "Venire alla Juve è stata la scelta migliore. Su Schick…"
La scelta è facile, vorrei vincerle tutte e due - ha aggiunto Szczesny -, sarebbe bello alzare al cielo un trofeo importante. Lui era 25 metri avanti quando ha preso la palla, quindi ci sono due o tre secondi per ragionare la situazione.

In una recente intervista Cecchi Gori aveva detto di agttraversare un periodo della vitea in cui si sentiva "particolarmente solo", forse la vista di visi familiari accanto al suo letto in ospedale lo ha già fatto sentire meglio. Resta ancora in prognosi riservata per un'ischemia cerebrale il produttore fiorentino Vittorio Cecchi Gori. Ricoverato in ospedale la mattina del giorno di Natale per un problema cerebrovascolare conseguenza dell'evento ischemico, le condizioni dell'ex presidente della Fiorentina sarebbero stabili e invariate, come si apprende da fonti ospedaliere. Come reso noto all'ANSA dall'ufficio stampa della famiglia, Angelo Perrone, i figli chiedono il massimo riserbo per la privacy per le condizioni di salute del padre. Insieme a lei il figlio Mario, che vive a Londra dove si occupa di finanza, mentre Vittoria che fa la criminologa è rimasta a Miami, contrariamente a quanto era trapelato ieri.

Comments