Hellas Verona-Juventus, le formazioni ufficiali: torna Dybala dal 1′, Bentancur in regia

Adjust Comment Print

I bianconeri devono rispondere alla vittoria del Napoli ieri a Crotone che ha assicurato agli azzurri di Sarri il platonico titolo di campioni d'inverno.

Allegri rilancia Dybala nel ruolo di trequartista puro alle spalle della coppia Mandzukic-Higuain: nel nuovo 4-3-1-2 bianconero Bentancur trova spazio in cabina di regia, affiancato da Khedira e Matuidi. Il vantaggio non placa la voglia dei campioni d'Italia ed è così che all'11' è ancora Higuain a rendersi pericoloso dalle parti del portiere scaligero: la sua conclusione è parata in due tempi da Nicolas. Brividi per il pubblico di casa, ma il punteggio rimane invariato.

La ripresa si apre con una novità nello schieramento juventino: esce Bentancur, entra Bernardeschi. In campo sarà 4-3-3, con il tecnico livornese che getterà nella mischia il principino Marchisio a sostituzione del bosniaco, mentre in attacco Dybala farà ritorno nel tridente insieme a Higuain e Mandzukic. Allo stadio Bentegodi di Verona alle 20:45 fischio d'inizio di Verona-Juventus trasmessa in diretta su PREMIUM SPORT, SKY SPORT 1, SKY SPORT MIX, SKY SUPER CALCIO e SKY CALCIO 1 (Telecronaca: Riccardo Trevisani-Lele Adani).

Federico Bernardeschi: "Con la Roma abbiamo lanciato un segnale importante"
L'immagine più bella è quando sono arrivato a Torino e c'erano tanti tifosi ad accogliermi pieni di calore e di gioia. Come detto, Bernardeschi non ha avuto grandissimo spazio, chiuso dalla tanta concorrenza in rosa.

RETI: Matuidi (J) al 6' p.t.; Caceres (V) al 14', Dybala (J) al 27' e al 32' s.t.

VERONA (4-4-1-1): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Caceres; Romulo, Buchel, B. Zuculini, Verde; Valoti; Kean. A disposizione: Silvestri, Coppola, Bearzotti, Felicoli, Zuculin, Laner, Calvano, Fossati, Lee, Bessa, Pazzini.

Comments