Milan, Donnarumma 100 presenze: "Orgoglioso, e ho 4 anni di contratto"

Adjust Comment Print

Conclude il portiere rossonero: "Sono orgoglioso di aver raggiunto le 100 presenze, festeggerò con tutta squadra e ringrazio tutti coloro che hanno permesso ciò". Il mercato di gennaio? Delle mie parate di oggi l'uscita di Simeone era la più difficile. Il mio futuro? Ho quattro anni di contratto con questa società e sono contento di restare qui. Lavoriamo insieme e lavoriamo bene, lui è stato sempre zitto ed ha continuato a lavorare come sempre.

"Non siamo bellissimi ma stiamo cominciando a fare le cose da squadra".

Il 2017 è stato l'annus mirabilis di Vasco Rossi
Il Vasco Live Modena Park , la registrazione dal vivo dello show musicale, è uscito l'8 dicembre scorso ed è già boom di vendite. Una speciale visita nel giorno di Natale per i ragazzi di Zocca della scuola di musica Massimo Riva.

Il pareggio in rimonta contro la Fiorentina: "La cosa più importante è che abbiamo trovato continuità. Siamo stati bravi a riprendere in mano il match dopo il gol subito da Simeone, bravo Calhanoglu nel gol del pareggio e bravi noi a riprendere la partita". Ma sono anche 33 partite senza prendere gol e 110 gol subiti. Non abbiamo fatto bene nel primo tempo, abbiamo cercato pochissimo i centrocampisti, invece nella ripresa abbiamo fatto meglio. Ho 4 anni di contratto, non devo dire niente. Interpreta gli allenamenti in modo positivo, ha delle doti incredibile però per giocare a calcio bisogna allenarsi sempre al massimo. Le contestazioni dei tifosi rossoneri sono stati un colpo al cuore per lui e ora farà di tutto per farsi perdonare dopo le pungenti dichiarazioni sul Milan.

Comments