Di Maio al Circo Massimo per il brindisi, polemiche dal Pd

Adjust Comment Print

"Ecco qui che il Capodanno della Capitale si trasforma in un comizio elettorale dei 5 Stelle - ha aggiunto nella sua nota il coordinatore romano - Luigi Di Maio ha dichiarato che staserà sarà al Circo Massimo insieme alla Sindaca per gli auguri per il nuovo anno. Roma non è cosa loro", ha affermato in una nota Articolo 1 - Mdp di Roma.

Il gruppo Pd in Campidoglio aveva espresso "disappunto e contrarietà" per la possibile presenza di Di Maio sul palco accusando la sindaca di usare la "manifestazione pagata con i soldi dei romani a scopi propagandistici" chiedendo alla sindaca di "chiarire" altrimenti "presenteremo contestazioni in Assemblea Capitoline e in tutte le sedi istituzionali e amministrative".

Nani: "Hamsik non è una sorpresa, interprete perfetto per Sarri"
Abbiamo preso solo un tiro nello specchio della porta e dovevamo chiudere la partita perché abbiamo avuto anche 7-8 palle goal. Non è quello che pensate voi. "Non deve pensarci, contro la Sampdoria ha fatto tre assist e ci ha fatto vincere la partita".

La giunta Raggi, come di consuetudine, ha organizzato l'evento al Circo Massimo, dove dalle 2130 alle 2 si svolgerà la Festa di Roma.

Sulla stessa linea la capogruppo del Pd capitolino Michela Di Biase: "La sindaca smentisca la notizia altrimenti ci troveremmo in presenza di un grave caso di infrazione istituzionale e ad un uso distorto dell'amministrazione per fini di partito. Luigi sarà a festeggiare l'arrivo del 2018 al Circo Massimo, tra i cittadini e con i cittadini". Se confermato - ha scritto su twitter - sarebbe gravissima violazione, a 60 giorni dalle elezioni. "Purtroppo i grillini continuano a confondere le istituzioni con il proprio partito", insorge a sua volta il deputato del PD Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai. Sarebbe grave e inopportuno, oltre che irrituale, che un candidato premier sfruttasse una festa organizzata per tutti i romani, con i soldi pubblici, per farsi pubblicità e aprire la campagna elettorale. Tra la gente, come sta facendo e continuerà a fare con il #Rally in tutta Italia. Addirittura minacciano esposti all'Agcom.

Comments