Le ricerche della donna scomparsa in mare ad Albenga

Adjust Comment Print

Le ricerche per soccorrerla sono ricominciate questa mattina, dopo i tentativi di ieri notte.

Le ricerche sono state avviate intorno a mezzanotte quando la donna non è rientrata nel locale.

Roma-Sassuolo, Iachini: "I ragazzi hanno dato un’organizzazione di gioco propositiva"
Sicuramente per restare attaccati alle big non serve solo la manovra difensiva, dobbiamo essere più cinici e creare di più. E' uno dei giocatori che tira piu' in porta del campionato, il non segnare poi diventa un problema psicologico.

La coppia stava trascorrendo il veglione di Capodanno in un locale nei pressi del litorale di Albenga, quando poco prima delle 23,30 si sarebbe alzata per proseguire il diverbio fuori dal ristorante.

A quel punto il dipendente della discoteca si è tuffato in acqua per tentare di raggiungerla, venendo bloccato dalle condizioni proibitive delle onde; a quell'ora la temperatura esterna era di 7 gradi: si teme che la donna sia rimasta vittima di una congestione. Immediatamente sono scattati i soccorsi: sul posto sono intervenuti i carabinieri, il 118, i soccorritori della pubblica assistenza, una motovedetta ed un elicottero della guardia costiera proveniente da Sarzana.

Comments