Bolle premiato dagli ascolti: "Grazie a chi ha creduto in questo show"

Adjust Comment Print

Insomma, inaugurando il nuovo anno televisivo di Rai 1, Roberto Bolle portando in tv la sua danza, del tutto rinnovata e per niente classica nel modo di essere presentata, ha battuto persino se stesso che con "La Mia Danza Libera" del 2016 raggiunse il 17,7% di share. Grande successo di pubblico anche per il Concerto di Capodanno, in onda dalla Fenice di Venezia, trasmesso da Rai 1 dalle 12.26 alle 13.23: con 4 milioni e 817mila telespettatori, e il 25,7% di share, è risultato il quarto programma più visto in assoluto della prima giornata del 2018, con una crescita di oltre mezzo milione di spettatori e dell'1% di share rispetto al concerto del 1 gennaio 2017. A tenere le fila del racconto, uno straordinario Marco D'Amore. Toccante il momento in cui il ballerino ha danzato sulle notte di Insallah di Sting con Ahmad Joudah, giovane ballerino siriano perseguitato dall'Isis. Rai1 ha puntato sull'arte della danza con la serata evento 'Roberto Bolle - Danza con me'. Tra gli ospiti, Tiziano Ferro, Fabri Fibra e Lil Buck, alla prima esibizione in Italia.

Danza Con Meha conquistato.000 spettatori pari al % di share ( qui gli ascolti dello scorso anno quando andò in onda di sabato contro Tu si que vales). 4 milioni e 860 mila per i più precisi, pari al 21.5%. Ieri però Bolle aveva una contro programmazione molto poco aggressiva, costituita da film di vari generi e destinati a tutti i target. "Davanti a numeri così positivi - conclude Orfeo - parlare di fuga dalla Rai è la solita fake news". Al settimo posto, invece, troviamo La7 che, con il film Il Cowboy con il velo da sposa, ha ottenuto una media di 569.000 spettatori, con uno share pari al 2,5%.

Rai2 Rapunzel - L'Intreccio della Torre registra.000 spettatori pari al % di share. Su Rete4 Via col Vento ha raccolto 905mila spettatori (4.50%).

Sicilia: Ars, manca numero legale e salta voto finale esercizio provvisorio
Una seduta, insomma, movimentata dall'inizio alla fine. "Sono un sostenitore della valorizzazione degli antichi mestieri". Che ha aggiunto: " Miccichè si è permesso di superare quanto prescrive il regolamento , si prospettano periodi molto bui".

Su Rai Tre per il classico Il gioiello del Nilo, con Kathleen Turner, Michael Douglas, Danny DeVito e Spiros Focas, 1,197 milioni di spettatori 4,73%; per Bella e perduta 238mila e 1,93%.

Nel preserale questi i risultati: su Rai Uno per L'Eredità- The Best 3,1 milioni e 15,5%; su Canale 5 per The Wall 2,650 milioni di spettatori e 14,11% e 4,021 milioni di spettatori e 18,97%.

Comments