Massimiliano Allegri: "Corsa scudetto? Qualche squadra si è staccata…"

Adjust Comment Print

Chiuso il girone d'andata al secondo posto, staccata di una sola lunghezza dalla capolista Napoli, la compagine bianconera cercherà sabato sera punti pesanti sul campo del Cagliari. Il tecnico in conferenza stampa ha presentato le news Juventus del momento in vista della trasferta in Sardegna che chiuderà il turno. Partita da vincere, servirà grande attenzione, tecnica, fisicità. Noi dobbiamo stare attenti, ricordando quanto fatto contro il Carpi o a Doha. "Ma noi non possiamo assolutamente lasciargli dei punti". Mandzukic sta molto bene, così come gli altri. "Devo anche scegliere uno tra Barzagli e Lichtsteiner a destra, ho diverse valutazioni da fare e le farò dopo l'ultimo allenamento".

Su Buffon: "Ha preso un colpo al polpaccio a Napoli, il polpaccio è una brutta bestia". Il centrocampista tedesco ha analizzato il suo inizio di stagione e quello della Juventus: "Non abbiamo avuto un buon avvio - ha spiegato il centrocampista -, non giocavamo bene, abbiamo perso dei punti". Tutti gli altri li avremo dopo la sosta. Io lo dico da quando è arrivato a Torino: lui al momento non può fare il centravanti in una grande squadra. "Basta vedere il gol fatto a Verona". Anzi, potrebbe fare anche la mezzala in una squadra offensiva.

"La proiezione scudetto e' a 96 punti". Sono cose poco piacevoli queste. Dall'altro lato sono contento del ritorno di Mazzarri, allenatore preparato. E' stato un acquisto importante per la Juventus. Se chi sta davanti corre, chi è dietro deve correre di più, semplice.

Trovato il corpo di una donna fatto a pezzi
Come nel caso del cadavere di una donna , scoperto nella serata del 30 Gennaio , disposto a cerchio nelle campagne del veronese . Al momento non è ancora stata formulata alcuna ipotesi attendibile sulla natura del delitto .

Mancheranno De Sciglio, Buffon, Cuadrado e Sturaro. Siamo in corsa in Champions e in Coppa Italia.

Proprio il testa a testa con il Napoli è il punto di riferimento di un tecnico che oramai di tricolore se ne intende e molto. "Pjaca è andato in prestito allo Schalke perché ha bisogno di giocare". Le sue qualità le conoscono tutti: è un giocatore giovane, ha tante partite a livello nazionale e internazionale e fa parte del centrocampo straordinario della Germania.

Comments