Pd: su conti regione Sicilia no annunci da campagna elettorale

Adjust Comment Print

Che poi ha aggiunto "Parlare di emergenza di fronte ad un problema che si trascina da vent'anni è fare un torto alla lingua italiana". Di conseguenza: "Per effetto del fatto che la lista regionale 'Nello Musumeci, Diventera' bellissima, per la Sicilia' non poteva essere ammessa alla competizione per invalidita' derivata consistente nella violazione della norma regionale sull'equilibrio tra i sessi, la proclamazione di Presidente della Regione Siciliana di Musumeci Sebastiano, come atto conclusivo di un complesso procedimento amministrativo, e' illegittima".

"Abbiamo trovato una Regione con un disavanzo di 5 miliardi e 900 milioni di euro, e con un indebitamento di 8 miliardi e 35 milioni di euro". Ma il contenimento della spesa pubblica non deve bloccare gli investimenti. Il neo presidente, però, ci ha tenuto a convocare una conferenza stampa per "fare una operazione verità" sullo stato di salute delle casse dell'isola. Il mio primo atto é stato proprio un incontro con i magistrati contabili. Di questi, appunto, 480 milioni per il 2018, "di cui 255 minori entrate, 100 milioni da mancati versamenti da parte di Riscossione Sicilia, che ha trattenuto illegittimamente". So che Musumeci è uomo che non tollera zone grigie e che si muove dentro il solco del radicale cambiamento. Il gettito di 1 miliardo e 400 milioni che dovrebbe arrivare da Roma viene del tutto riassorbimento dal contributo regionale alla finanza pubblica.

Va giù duro invece, il vicepresidente Gaetano Armao. "Se la Sicilia vuole raggiungere il 65% di raccolta differenziata deve triplicare questi valori e per farlo la Regione deve aprire nuovi impianti".

Napoli velata, un eccesso di simbolismi nel film di Ozpetek
Ho avuto una sensazione reale, vedendo poi il film: "non sa nemmeno lei quanto è straordinaria", ha confessato Ozpetek . Il personaggio non è proprio casual.

Per quanto riguarda le entrate nel 2017 si registrano.minori introiti per 255 milioni. "Nessun giudice potra' chiudere gli occhi, e in questo noi vogliamo ancora credere, ma se cosi' non fosse arriveremo fino alla Corte di Giustizia Europea saltando il Cga che e' un organismo politico".

Secondo lo stesso Musumeci sarebbe opportuno adottare un piano dei rifiuti, così come potenziare la differenziata, trovare soluzioni finanziarie per gli Ato e ipotizza incentivi alle imprese che usano materiali riciclati: questo si può fare con poteri ordinari.

Comments